" non ci sono soldi ...". Draghi smentisce questa affermazione ridicola: ma c'è poco da ridere, purtroppo.

 

NON CI SONO SOLDI ... LA GRANDE MENZOGNA

All'ex-governatore della BCE, mentre metà della popolazione mondiale soffre, veniva pure da ridere tanto pareva ridicola la situazione ... Purtroppo, c'è ben poco da ridere.

Adesso, con la sceneggiata mondiale attualmente in atto  e l'economia che crolla, appare sempre più evidente il sadismo (= perversione di chi trae piacere dall'infliggere sofferenza ad altri) degli psicopatici che governano a piacimento quasi otto miliardi di Esseri Umani. 

Dobbiamo liberarci di loro o ci elimineranno lentamente, infliggendoci una sofferenza che non ha ragione di essere. 

Niente possiamo attenderci da una classe politica senza dignità, dall'imbarazzante silenzio dei magistrati garanti dell'ingiustizia, né dai corpi militari: tutti dipendenti dal denaro della Grande Usura apolide. 

Nessun Salvatore risolverà per noi i nostri problemi. 

Schiavo è colui che attende di essere liberato da altri. 

La libertà va conquistata e poi difesa: non la meritiamo se non abbiamo il coraggio e la dignità di ribellarci, forti della consapevolezza di essere dalla parte dei giusti. 

Prima che sia troppo tardi.

Commenti