Questo piccolo libro contiene la chiave dell'universo.


Dalla Prefazione di Douglas Grant Duff Ainslie (statista, poeta e filosofo inglese) a LA SCIENZA DELLA RELIGIONE di Paramhansa Yogananda.

"Questo piccolo libro contiene la chiave dell'universo.
Il suo pregio va oltre qualsiasi parola di apprezzamento  perché in queste pagine sono racchiuse, e per la prima volta rese accessibili a tutte le genti, la sintesi dei Veda e delle Upanishad, l'essenza della dottrina di Patanjali, l'esponente più illustre della filosofia e del metodo Yoga, e il pensiero di Shankara, la mente più grande che abbia mai dimorato in un corpo mortale.
...
L'India ha rivelato la Verità al genere umano ... soltanto gli Indiani, unici nel genere umano, hanno squarciato il velo e si sono impadroniti della conoscenza che, in realtà, non è filosofica - cioè amore del sapere - ma è il sapere stesso. Infatti, quando la conoscenza si esprime in termini dialettici, si espone alla critica dei filosofi la cui vita, come ha detto Platone, consiste in una disquisizione continua. Le parole non possono esprimere la Verità e quando qualcuno cerca di farlo - fosse anche Shankara - le menti sottili riescono sempre a trovare un punto debole. Il finito, infatti, non può contenere l'infinito. La Verità non è eterna disquisizione, è la Verità. Ne consegue che soltanto grazie a una autentica realizzazione personale e a metodi come quelli insegnati da Paramahansa Yogananda, si può conoscere la Verità al di là di ogni dubbio.
Come Paramahansa dice e dimostra, tutto il mondo desidera la beatitudine, ma molti si lasciano ingannare dal desiderio del piacere. Anche Buddha ha affermato con estrema chiarezza che è proprio il desiderio, seguito per ignoranza, a condurre nella palude dell'infelicità dove la maggior parte degli esseri umani si dibatte impotente. 
Ma Buddha non ha illustrato con altrettanta chiarezza l'ultimo dei quattro metodi, quello cioè che conduce allo stato di beatitudine desiderata da tutti noi. Il quarto metodo è senz'altro il più facile, ma richiede la guida di un esperto per poter essere messo in pratica. Questo esperto è ora tra noi per poter dare all'occidente la tecnica, le semplici regole - tramandate per secoli dagli antichi filosofi dell'India - che conducono alla realizzazione o allo stato della beatitudine  perenne e perfetta.
...
Queste sono le parole di Buddha che per noi è Paramahansa Yogananda, perché "Buddha" significa semplicemente "Colui che sa."


Commenti