I SEGRETI DELL'UNIVERSO : GIULIANA CONFORTO

 I segreti dell'Universo: Giuliana Conforto 




Giordano Bruno: l'Universo è Uno. Il presunto nemico da combattere: il coronavirus. 
La rivelazione che la realtà non è quella che abbiamo immaginato.
 I nuclei di centomila galassie distanti anni luce si muovono tutti assieme alla stessa velocità, in modo coerente tra loro. Il grande segreto dell'energia infinita: il doppio movimento. Tutto si muove a velocità enorme senza carburante perché la materia ha un doppio movimento: in senso orario e antiorario. 
Non c'è una sola direzione del tempo che va verso il futuro, provenendo dal passato e legata al dramma di  questa Terra: il debito. Quale legge di natura può legare il tempo (che non è solo planetario ma anche cosmico) al debito mondiale che cresce inesorabilmente? E' la grande tirannia a cui tutti ci pieghiamo e nessuno discute. Per cui poi ci troviamo di fronte alla generosità dell'Europa o del Governo che finalmente trova i miliardi: ma il punto è che anche i miliardi ce li inventiamo, li creiamo. 
Ci creiamo degli idoli a cui crediamo, e pensiamo che questa sia la realtà, mentre in verità ce la siamo inventata. La scienza spacciata per certezza e la convinzione che esista un nemico mondiale: il coronavirus. Le persone devono essere distanziate, possibilmente con la mascherina. Il sistema immunitario del corpo umano produce gli anticorpi che annichiliscono i corpi estranei. 
Se c'è un nemico, è la nostra cecità: quella umana e quella scientifica. La cecità umana è legata al fatto che vediamo una piccola parte della luce elettromagnetica, quella che chiamiamo luce visibile: non vediamo le frequenze superiori né quelle inferiori. Non vediamo il grande e nemmeno il piccolo. Si crede però che la scienza abbia certezze, mentre invece è stato calcolato che riesce a vedere solo il 5 per cento della massa universale che la scienza stessa calcola. C'è un enorme massa di energia oscura calcolata attorno al 70 per cento (mentre pur con l'aiuto degli strumenti vediamo solo il 5 per cento): come definiamo il 95% mancante? 
Min. 11,54 La cosa straordinaria è che con gli strumenti posti sulle sonde spaziali, cioè fuori dall'atmosfera, è stata intravista un'altra Terra che coesiste con la nostra, sta qui, non lontano.  La differenza tra l'una e l'altra (immagine al min. 12.58) è che quella di sinistra è composto di plasma (e forse anche materia oscura che non riusciamo a vedere): ha una forma decisamente embrionale e sfugge alle leggi fisiche, perché la plasmosfera non ha gravità. 
E' una cosa straordinaria: si sta mettendo in discussione la presunta  universale e fondamentale presenza della gravità. Tutto l'universo lo dimostra, perché all'improvviso, in pochi anni, l'universo si sta espandendo con ritmi sempre più veloci. Prima si è parlato di un big-bang iniziale in espansione: ora c'è un altro big-bang in espansione o c'è qualcosa che non capiamo? 
Quello che non capiamo è la causa della gravità. Faccio presente che qualcuno, secondo la Bibbia, ci ha condannato a lavorare con il sudore della fronte e, se siamo donne, a partorire con dolore. Queste due condanne dipendono dalla gravità, perchè il sudore della fronte è la fatica a sollevare dei pesi, mentre il parto con dolore dipende dall'inerzia delle ossa del bacino che si devono dilatare per far nascere il bambino. Questa inerzia-gravità sono due effetti collegati: l'ha dimostrato Newton a suo tempo. Qual'è quindi la causa della gravità? Vediamo cosa unisce la Terra embrionale senza gravità, alla terra sferica con gravità nella quale corriamo e soffriamo a pagare i debiti. Le unisce il cuore cristallino. La geofisica ha dimostrato che al centro della Terra c'è un unico cristallo chiamato cuore cristallino: Quello dell'embrione è lo stesso cuore che sta al centro della nostra Terra.

Consiglio di vedere il video sino alla fine. Ci vuole troppo tempo per mettere per iscritto tutte le parole di Giuliana Conforto, ma si parla più avanti del doppio movimento del cuore cristallino terrestre, della co-no-scienza che nega la Coscienza, dell'attività straordinaria del nostro cervello che sentiamo come intuizione, sensazione, percezione; di scienza che non è certezza, dell'invenzione dei soldi, dell'occultamento della verità da parte dei media ufficiali per questioni di controllo delle popolazioni, dell'irreversibile fenomeno del risveglio della gente e dell'uomo come centro dell'Universo. Non esiste una scienza oggettiva, ma una scienza alla quale noi diamo credito. Non c'è il terrore della pandemia, ma la possibilità di controllare i popoli, di distanziarli, di emettere dei vaccini che possono essere altamente nocivi. L'introduzione dei microchip, il tentativo di manipolazione genetica dell'Umanità favorita dal 5G. L'inversione del campo magnetico terrestre, fenomeno poco noto ma molto temuto dalle autorità, la ri-connessione dei cinque campi magnetici esistenti, il plasma sfuggito al sole che tocca la superficie terrestre alle 3.30 della notte e il non casuale risveglio delle persone in coincidenza con la secrezione ormonale, il piccolo come il grande ... etc. etc.

Il punto chiave: la nostra materia nucleare è imprigionata, confinata dal campo nucleare forte che impedisce la dilatazione, la sensazione. Campo che tutti credono oggettivo, ma in realtà è anche soggettivo perché confina il 99 per cento della massa corporea contenuta nei nuclei dei nostri atomi: è questo che può creare il caos, la malattia inguaribile che nessun farmaco chimico può guarire. Il cambio straordinario che sta avvenendo è proprio un cambio di stato della materia nucleare, annunciato da molte profezie. Qualcuno farà questo cambio, qualcuno no: dipende dalla nostra sensibilità alla psiche e soprattutto dalla nostra volontà.
Capire cos'è la volontà e come possiamo esprimerla senza combattere, con amore e ritrovando quell'unità straordinaria che è evidente anche nei modi delle galassie e potrebbe essere dell'Umanità tutta.

Grande Giuliana Conforto.


Commenti