La vergognosa Narrazione dei Padroni del Discorso

 


E' chiaro che sempre meno gente crede alla Narrativa interessata dei media di proprietà dei Grandi Usurai internazionali. Potremmo già rallegrarci del fatto che questo schierarsi con il Potere non è mai stato tanto evidente come ora, mentre anni fa le popolazioni inconsapevoli credevano a tutto ciò che Tv, stampa e cinema propinavano loro. 
Il monopolio dell'informazione, assieme al monopolio dell'emissione monetaria (l'uno indispensabile all'altro) sono i pilastri portanti sui quali si reggono la Grande Truffa del denaro e la Grande Menzogna dell'informazione.
Stanno spegnendo ogni voce non allineata con il contributo determinante di distanziamento sociale, divieto di riunire più di sei persone, chiusure di bar e ristoranti, coprifuoco, controllo dei social e dei telefonini.
Organizzare anche un minimo di opposizione è assolutamente indispensabile e diventerà in futuro un gran problema.
Come uscirne? 
Piccoli periodici e piccole tv locali ad azionarato diffuso prima che ce lo impediscano per legge?

Commenti