MONDART, UN GRANDE BLOGGER: LA CODA CHE MUOVE IL CANE

 


Mondart

TUTTA UN'ALTRA MUSICA



Dopo aver terminato di scrivere  "La Grande 

Truffa", negli ultimi mesi del 2011, 

stavo iniziando un secondo libro per cercare di 

capire,  assieme ai lettori, come i Grandi 

Manovratori riescano ad imbambolarci e farci 

vivere all'interno di una autentica fiction fatta di 

clamorose menzogne senza che noi ce ne rendiamo 

conto. È bene conoscere chi ci opprime e come. 

La Grande Menzogna dell'informazione e La 

Grande Truffa dell'emissione monetaria sono i due 

pilastri sui quali si regge la gabbia mediatica che ci 

tiene tutti prigionieri. Ho smesso di scrivere quel 

secondo libro non appena ho scoperto in internet in 

un blog eccezionale che spiegava esattamente 

questi meccanismi in maniera così acuta come mai 

io sarei riuscito. 

Il blogger si faceva chiamare Mondart, senza dare 

ulteriori indicazioni, ed è stato presente in Rete da 

Febbraio del 2011 a Giugno 2013. 

Il fine dichiarato del suo 

blog era quello di analizzare e portare a 

conoscenza degli interessati le tecniche utilizzate 

dall'élite dominante per controllare le 

popolazioni. Ritenendo assolutamente attuali e imperdibili 

le sue finissime analisi, credo di far 

cosa gradita a tutti gli interessati riproponendo alcuni dei suoi 

illuminanti post. Cercherò nei limiti del possibile di 

riportare fedelmente punteggiatura, grassetti, 

corsivi e maiuscole dell'autore per alterare quanto 

meno possibile il messaggio. Purtroppo non 

mi sarà possibile (se non in rari casi) attivare 

immagini, video e link utilizzati da Mondart, in 

quanto il blog è stato completamente cancellato dal 

web ed io solamente mi ritrovo a disposizione le 

fotocopie cartacee dei post che fortunatamente 

avevo conservato. Mancano i commenti, anch'essi 

molto importanti, nei quali Mondart, dialogando 

con i lettori, dava ulteriori chiarimenti. 



L'obiettivo annunciato del suo blog era il seguente:


LA CODA E IL CANE


Nella civiltà dell'inganno mediatico, giuridico e 

monetario, occorre capire come e con quali 

tecniche una esigua minoranza di dominanti riesca 

a fare in modo che sia "la coda a muovere il 

cane", sovvertendo ogni logico andamento delle 

cose.

Così oggi i Media muovono la Politica, il Furto 

Legalizzato muove l'Economia, e un Pensiero 

Unico perverso e malato muove l'Occidente intero.

Cercheremo quindi di capire quali sono e come 

vengano messe in pratica le dinamiche 

subliminali e psicologiche per ottenere il controllo 

dell'opinione pubblica, e le tecniche in genere di 

cui si avvale l'élite per sottomettere e dominare 

la popolazione.

Commenti