Concetto materiale e concetto spirituale della vita.

                                                      I DONI DELLO SPIRITO






Concetto materiale e concetto spirituale della vita

 

"Due amori edificarono le due città: l'amore di sé, l'egoismo che acceca gli uomini fino al disprezzo di Dio, costruì la città terrena; l'amore di Dio e dell'ideale, spinto fino al sacrificio di sé, innalzò la città celeste."

S. Agostino


Ogni essere umano possiede un Io o Sé superiore ed un Io o Sé inferiore. Un Io dello Spirito che si è sviluppato in un lungo passato, ed un Io del corpo che è, come questo, di recente formazione.

L'Io superiore è composto di iniziative che riceve dal Potere Supremo, e che l'Io inferiore o corporeo considera come cose fantastiche. Il Sé superiore ammette poteri e conseguimenti assai maggiori di quelli che l'uomo possegga e di cui goda oggi; quello inferiore non ammette queste possibilità e crede che si debba vivere sempre come si è vissuto finora. L'Io superiore aspira ad affrancarsi dalle limitazioni, incapacità e dolori del corpo fisico; quello inferiore dice invece che noi siamo nati per soffrire e che dovremo continuare a dibatterci nelle tristi condizioni in cui hanno vissuto tutti quelli che ci hanno preceduto. L'Io superiore vuole foggiarsi una regola di vita tutta sua, sia nel bene come nel male; l'Io inferiore invece dice che dobbiamo accettare le regole già fatte da altri, secondo le opinioni, le credenze ed i pregiudizi accettati dalle masse e stabiliti dalla consuetudine.

Commenti