Post e video dedicato agli amici Indipendentisti di INDIPENDENTZIA: staremo meglio da soli !!

 Oggi propongo un video (ne proporrò un altro nei prossimi giorni) di qualche anno fa,  dedicato agli amici di INDIPENDENTZIA per incoraggiarli e rispondere alla domanda dei più dubbiosi: come faremo a vivere senza l'Italia? Di cosa vivremo?

La risposta è: staremo molto meglio se ci governeremo da soli. 

In estrema sintesi: la Sardegna è un autentico PARADISO TERRESTRE, una Terra benedetta che produce ogni ben di Dio grazie anche ad un clima mite, adatto ad una vasta varietà di colture. Possiamo produrre tutto ciò che serve a sfamarci, e un Popolo autosufficiente nell'alimentarsi è un Popolo libero

Non starò adesso ad elencare tutte le possibilità esistenti di creare sviluppo e ricchezza (approfondiremo in altre occasioni), né a rispondere in questo spazio ai più diffidenti, ma una cosa è certa: tutte le risorse esistenti sulla nostra Isola appartengono al Popolo Sardo, come pure la ricchezza che deriva da un loro sfruttamento intelligente e sostenibile. Noi Sardi faremo il necessario lavoro di trasformazione di queste risorse in beni materiali utili alla vita, offrendo un lavoro ad ogni residente sul territorio isolano.

Inoltre, argomento di primaria importanza, ci faremo da soli anche il mezzo distributivo per eccellenza della ricchezza prodotta: la moneta. 

La moneta è semplicemente un metodo di misurazione del valore, un servizio che lo Stato deve rendere ai propri cittadini. Avere un sistema di misurazione del valore dei beni, così come abbiamo un metodo di misurazione della lunghezza e del peso, è semplicemente un nostro diritto. E' dovere dello Stato darcelo e, in quanto servizio dovuto, deve essere GRATUITO.  La moneta non è ricchezza, è solo un simbolo che serve a spostare ricchezza già esistente. I beni materiali utili alla vita sono la ricchezza a cui miriamo, e la moneta è solo lo strumento che ci permette di raggiungere la percentuale di beni ad ognuno spettante per condurre una vita dignitosa. 

La moneta è il metodo distributivo per eccellenza. Se non viene DI PROPOSITO messo in circolazione in quantità sufficienti per impedirci di soddisfare le più elementari esigenze di ogni Essere Umano, noi ci facciamo un mezzo di scambio tutto nostro che, ALL'INTERNO DELLA NOSTRA TERRA, possa svolgere in maniera egregia la funzione per cui nasce la moneta: mantenere la contabilità tra chi deve dare e chi deve avere all'interno della comunità. 

Un'ultima precisazione: il video è di qualche anno fa, e nel frattempo il sistema di emissione di Buoni Comunali è stato notevolmente migliorato e semplificato per non entrare in contrasto con nessuna legge nazionale o con i trattati internazionali. 



Commenti