LA COSCIENZA COSMICA


 


Vi illustrerò il mondo in cui la supercoscienza differisce dalla subcoscienza. Lo stato supercosciente è quello in cui potete consciamente, nella veglia o nel sonno, produrre qualsiasi sensazione nel vostro corpo a volontà, senza alcun stimolo esterno. Questa è la prova. Nel mondo subconscio dei sogni potete bere un bicchiere di latte caldo, ma questa esperienza viene a voi senza essere provocata; nello stato supercosciente potete creare questa o qualsiasi altra esperienza consciamente e a volontà. Se non siete capaci di far questo, non illudetevi pensando di avere raggiunto la supercoscienza.

Milioni di devoti non giungono mai oltre il caleidoscopio della mente subconscia, che manifesta i suoi miracoli soprattutto nel sonno. Ma nello stato supercosciente potete vedere o conoscere qualsiasi cosa vogliate: non con l'immaginazione, ma nella realtà. Io posso stare seduto su questa sedia e trasferire la mia mente in India e vedere esattamente quello che accade là nella mia casa di un tempo. 

Il devoto che progredisce avanza attraverso tre stadi di consapevolezza spirituale, che definiscono la Sacra Trinità: prima sperimenta la supercoscienza, l'unità col potere creativo nella creazione: Om, "Dio Spirito Santo". Poi viene la Coscienza Cristica, la fusione con l'Intelligenza Infinita nella creazione: Tat, "Dio Figlio". Infine raggiunge lo stato più alto, la Coscienza Cosmica, la Verità dietro il creato, l'ineffabile Assoluto: Sat, "Dio Padre".

Talvolta un devoto si sofferma nella subcoscienza, talvolta viene elevato alla supercoscienza e alla Coscienza Cristica, e poche grandi anime sono in grado di andare oltre la Coscienza Cristica e di entrare nella Coscienza Cosmica, il regno dello Spirito senza causa. 

Nello stato di Coscienza Cristica non avete bisogno di visualizzare prima le cose per sperimentarle. Non avete bisogno di raffigurarvi l'India: siete là; siete coscienti di tutto il creato. Questa esperienza è un'espansione di coscienza senza fine. Voi siete nel filo d'erba e sulla cima della montagna, e potete sentire ogni cellula del vostro corpo e ogni atomo dello spazio. 

Ma la Coscienza Cosmica trascende anche questo. Quando potete sentire la vostra presenza in tutto il creato e anche conoscere la Gioia che è al di là della creazione, siete un essere divino.

Commenti