La meditazione fornisce la prova dell'esistenza di Dio

 


 

 Divenite, con la meditazione scientifica, un vero devoto che, simile alla luna, disperda il buio intorno a sé e intorno agli altri. Senza la realizzazione che si raggiunge attraverso la meditazione, la religione rimane il libro più misterioso di tutti; non sarete mai capaci di comprenderlo. Ma con la meditazione voi avrete la prova dell'esistenza di Dio.

Andate nella vostra camera e chiudete la porta. Non tergiversate! Sedetevi e parlate a Dio. Praticate la meditazione. Rendete il vostro pensiero così intenso che la prossima volta, quando vi sederete per  meditare, non dovrete più fare uno sforzo, perché la vostra mente si fisserà immediatamente in Lui. Se non fate un grande sforzo per vincere l'irrequietezza fisica e mentale all'inizio, avrete difficoltà ogni volta che meditate, per tutti gli anni che seguiranno. Ma se compite quel supremo sforzo in principio, presto vi troverete felici e liberi.

Quando pronuncio il nome: "Dio", tutto il mio essere si scioglie nella Sua Gioia. Ma ho dovuto lavorare per questo. Fate lo sforzo. All'inizio io non avevo un temperamento devozionale. La mia mente era molto irrequieta. Ma ora è come fuoco. Non appena pongo la mia mente nel centro Cristico, tutti i pensieri spariscono - respiro, cuore e mente si fermano istantaneamente - e io sono consapevole soltanto dello Spirito.

Rendete reale la religione con metodi scientifici. La scienza vi dà precisione e certezza. Sedete tranquillamente e praticate i metodi che sono stati insegnati dai grandi yoghi dell'India: Mahavatar Babaji, Lahiri Mahasaya, Swami Sri Yukteswar. Trovate in voi stessi quella suprema beatitudine di cui parlo, e quando l'avrete trovata, vedrete che la religione non è più un mito, ma una scientifica certezza. Pregate:" Signore, Tu sei il Padrone del creato, perciò io vengo a Te. Non mi attenderò mai, finché non mi parlerai e mi farai realizzare la Tua presenza. Non voglio vivere senza Te."

Commenti