L'UOMO PUÒ ESSERE TUTTO CIÒ CHE VUOLE




 L'uomo, mediante la concentrazione, può cambiare la propria natura, sia interiore che esteriore. Una persona dalla mente forte può essere ciò che vuole essere. La limitata personalità umana può venire enormemente allargata mediante la meditazione. Quando chiudendo gli occhi potrete sentire la vastità dell'anima dentro di voi, e sarete in grado di far durare questa consapevolezza, avrete quella personalità che Dio vuole che abbiate. L'esperienza dello stato di veglia è divenuta predominante nella vostra coscienza. Ma durante il sonno profondo, quando viene concessa all'uomo la libertà dalle limitazioni della carne, voi siete in contatto con la Verità, con la vostra vera personalità. Il vostro atteggiamento muta in questa realizzazione subcosciente e supercosciente: "Io sono infinito. Sono parte del tutto."

Man mano che la vostra coscienza si espande nella divina comprensione, la vostra personalità diviene sempre più piacevole e potente. Quando il vostro carattere cresce spiritualmente, potete assumere quasi ogni sfumatura di qualsiasi personalità che desiderate avere. La mente è illimitata. Man mano che vi evolvete spiritualmente la vostra vita interiore si separa dalla coscienza del corpo e voi cessate di sentire l'egoistico attaccamento alla carne divenendo, così, consapevoli di una libertà ineffabile.

Non dovreste identificarvi con alcun tipo particolare di individuo. Piuttosto, siate capaci di cambiare la vostra personalità ogni volta che lo vogliate. Nella mia vita, io ho fatto molte cose diverse, per puro divertimento. Ho investito del denaro, ho fatto il lavoro di musicista, di imprenditore, di cuoco. In verità, è possibile compiere qualsiasi cosa, se non si accettano limitazioni identificandosi con la propria personalità presente. Quando mi dite di non essere in grado di fare questo o quello, io non vi credo. Qualunque cosa decidiate di fare, voi potete farla. Dio è la somma di tutte le cose, e la Sua immagine è in voi. Egli può fare qualsiasi cosa, e così potete fare voi, se imparerete a identificarvi con la Sua natura inesauribile. 

Anche se avete salute, ricchezza e tutto ciò che volete dal mondo, ci sarà pur sempre qualche delusione che vi rattristerà. Nessuna cosa che appartenga alla terra è duratura; solo Dio è duraturo. Se svilupperete l'individualità che è espressione della Sua presenza in voi, presenza che è il vostro vero Sé, sarete capaci di attirare a voi qualsiasi cosa vogliate. Ogni altra personalità che cercherete di sviluppare - sia quella di un artista, di un uomo d'affari o di uno scrittore - porterà nella sua scia il disincanto, perché tutte le espressioni umane hanno i loro limiti. Potrete inseguire il successo, il denaro o la gloria, e raggiungerli; ma, sempre, qualche difetto, sia mancanza di salute, d'amore o di qualcos'altro, vi farà soffrire. La cosa migliore è pregare: "Signore, rendimi felice dandomi la consapevolezza di Te. Concedimi la liberazione da tutti i desideri terreni e, soprattutto, donami la Tua gioia che sopravvive a tutte le esperienze, felici o tristi che siano, della vita."

Commenti