OGNI COSA NELL'UNIVERSO È FATTA DI ENERGIA, OSSIA DI VIBRAZIONE


 


Discorso di Yogananda del 16 ottobre 1938 nel tempio della Self-Realization Fellowship di Encinitas, California.

Ogni cosa nell'universo è fatta di energia, ossia di vibrazione. La vibrazione delle parole è, per estensione, un'espressione più grossolana della vibrazione dei pensieri. I pensieri di tutti gli uomini vibrano nell'etere (sottile "sfondo" vibratorio al quale è sovrimposta la creazione). Perché i pensieri hanno una frequenza vibratoria altissima, non si è ancora riusciti a scoprirli nell'etere; ma è una fortuna che non conosciamo i pensieri di tutti gli uomini.

Con la radio, si può premere un bottone ed ecco, si odono musica e voci! Se non fosse per l'intelligenza insita in quell'etere che le onde radio attraversano per giungere al vostro apparecchio ricevente, voi udreste simultaneamente tutte le trasmissioni diverse ... 

Dio ha creato l'etere, ed Egli ha disposto che l'uomo avrebbe creato la radio e le vibrazioni delle onde radio che, con questo mezzo, avrebbero potuto essere trasmesse e ricevute. Le onde radio dipendono dall'etere per la loro trasmissione e dall'elettricità per l'amplificazione, sia nella trasmissione che nella ricezione. I suoni trasmessi dalla radio sono sempre presenti nell'etere, ma noi non possiamo udirli senza un apparecchio ricevente. Le radio onde vibratorie sono pensieri che vengono trasmessi attraverso lo spazio ad ogni apparecchio ricevente che sia sintonizzato.

Quando una persona vi è molto vicina, voi potete captare i suoi pensieri; ma, probabilmente, non siete in grado di farlo se la persona si trova molto lontana, magari in India, qualora non abbiate sviluppato la portata della vostra facoltà percettiva. Quelli fra voi che praticano regolarmente le Lezioni della Self-Realization Fellowship riguardanti la concentrazione e la meditazione, e che sono molto calmi, saranno in grado di percepire i pensieri altrui anche a distanza. La vostra mente diverrà più sensibile.

Noi siamo tutti radio umane: voi ricevete i messaggi-pensiero degli altri attraverso il cuore, centro del sentimento, e trasmettete i messaggi dei vostri pensieri attraverso l'occhio spirituale, centro della concentrazione e della volontà. La vostra antenna è situata nel midollo allungato, che è il centro della supercoscienza intuitiva. Supponete di essere lontani da casa e che desideriate percepire ciò che accade là. Se i vostri sentimenti sono molto calmi e la mente è quieta, sarete in grado di intuire i sentimenti e i pensieri della vostra famiglia a casa vostra. Quando diverrete capaci di grande concentrazione, la vostra percezione sarà carica di energia, di elettricità. 

Commenti