...una volta che Dio ha creato un essere umano, Egli conserva nella Sua Coscienza Cosmica la matrice permanente di quella creazione.


 

La divina giustizia e la legge della reincarnazione

Voi potete credere o no alla legge della reincarnazione; ma se questa vita fosse inizio e fine della umana esistenza, sarebbe impossibile riconciliare le ineguaglianze della vita con la divina giustizia. Perché un bambino nasce in una famiglia ricca, mentre un altro arriva in una casa colpita dalla miseria, solo per morire di fame? Perché una persona ha abbastanza salute da vivere cent'anni, mentre un'altra è sempre malata? 

... 

Perché alcuni bimbi nascono ciechi, o morti? Perché? Perché? Perché? Se voi foste Dio, fareste cose così ingiuste? Quale sarebbe lo scopo di leggere le Scritture e di vivere in accordo con esse, se la vita fosse predestinata da un Dio capriccioso che creasse deliberatamente degli esseri muniti di corpo o cervello imperfetti?

Secondo la legge di causa-effetto ogni azione crea una reazione della stessa misura. Perciò ogni cosa che ci accade al presente deve essere il risultato di qualcosa che abbiamo fatto in precedenza. Se in questa vita non c'è niente che possa giustificare le presenti circostanze, è conclusione inevitabile che la causa di tali circostanze sia stata messa in moto in qualche tempo precedente, ossia in qualche esistenza umana passata. I vostri stati d'animo preponderanti e le vostre più spiccate tendenze di carattere non hanno avuto inizio con questa nascita, ma si sono radicati nella vostra coscienza molto prima. Così possiamo capire perché alcune persone esprimono sin dalla prima infanzia determinati talenti, o debolezze, e così via.

Possiamo anche capire come la vita perfetta di Gesù sulla terra è stata il risultato di parecchie incarnazioni precedenti in cui aveva sviluppato il dominio di sé stesso. La sua miracolosa vita come Cristo fu il risultato di molte vite precedenti di disciplina spirituale. Egli divenne un avatar, una divina incarnazione, perché in precedenti vite vissute da comune essere umano egli combatté le tentazioni della carne e vinse. Il suo esempio dà al resto dell'umanità una precisa speranza. 

...

 Gesù aveva imparato tutte le lezioni della vita in questa scuola di molte incarnazioni, e aveva dimostrato la sua completa vittoria sulla coscienza materiale.

... 

Gesù fu mandato sulla terra per dare un esempio, affinché gli altri figli di Dio potessero conoscere un uomo che aveva vinto le illusioni di questo mondo.

... 

Noi siamo tutti figli di Dio. Molte incarnazioni addietro Egli ci creò come creò Gesù. 

... 

Ma Gesù ritornerà ancora? Metafisicamente, egli è già onnipresente. 

... 

Se avete occhi per vedere, potete vederlo sul trono di tutto il creato. 

Un'anima liberata come Gesù diviene tutt'uno con lo Spirito. Però conserva la propria individualità, perché una volta che Dio ha creato un essere umano, Egli conserva nella Sua Coscienza Cosmica la matrice permanente di quella creazione. Ogni pensiero e ogni creatura è registrato nella coscienza di Dio.

Per la maggior parte dei suoi seguaci, il Cristo esiste come un personaggio ideale di cui hanno letto nei Vangeli. Ma per me egli è molto più di questo. È reale. 

E questo stesso Cristo, anche voi lo potete vedere. 

Se decidete di lavorare per ottenere la Coscienza Cristica che aveva Gesù, Dio vi aiuterà a esaudire questo desiderio. Ma prima dovete raggiungere l'autodominio, come fece Gesù. 

Tutti i grandi "avatar" ritorneranno

I Grandi vengono con due intenti: ispirare e illuminare un certo numero o una larga massa di persone; e allenare vari discepoli a vivere secondo il modello tracciato dal Maestro.

Quello che vi dico non lo troverete in alcun libro ... ma è verità.

I salvatori dell'umanità mandati da Dio debbono ritornare sulla terra, ma quando verranno, nessuno può dirlo. Così molti credono nella seconda venuta di Cristo, ma quando ciò avverrà dipende dalla volontà di Dio. I Grandi vengono solo col permesso del Padre Celeste. In alcuni casi, quando il tempo è fissato, i profeti ne parlano; ma altri avatar vengono senza preannuncio.Tuttavia, essi vengono. Anch'io desidero ritornare, sempre di nuovo. 

Sarà una cosa meravigliosa venire ad aiutare tutti, e questo è il modo in cui ognuno dovrebbe voler vivere su questa terra. Perché cercare egoisticamente il proprio profitto?

Le grandi anime si reincarneranno di nuovo. Dio ha dato loro un'individualità e un ruolo divino da svolgere per Lui.  

Verranno, perché ci sono legioni di fratelli in questo mondo che arrancano nella melma dell'illusione e della sofferenza. I Grandi debbono ritornare, così come ritornerà Gesù, per portare più anime al regno dei cieli.


Commenti