GRANDE SARA CUNIAL, AUTENTICA RAPPRESENTANTE DELLA GENTE COMUNE

 Una valanga di dati e dichiarazioni ufficiali provenienti da OMS, Ema, riviste scientifiche, enti di controllo internazionali, aule di tribunale etc. gridati come capi d'accusa ad un Governo irresponsabile.

Perché la RAI, le Tv private e la stampa ignorano intenzionalmente le parole della Cunial?

Quale incredibile potere impedisce al Governo di agire secondo principi di giustizia ed onestà intellettuale, aprendo un dibattito tra medici e scienziati dai differenti punti di vista?

Come è possibile che Sara Cunial sia in Parlamento  una delle pochissime voci non in linea con la Narrazione Unica e in difesa del Popolo?

Una retribuzione di 15/25 mila euro mensili (contando i vari benefit) nel mezzo di una miseria dilagante, non costituisce già di per sé un atto di corruzione che suggerisce di tenere le bocche cucite?

Quale azienda privata può contare su un simile reddito annuo garantito di oltre 200 mila euro senza i normali rischi di lavoro?

L'emissione dei Titoli di Stato scambiati con la cartastraccia dei Grandi Usurai internazionali è il primissimo atto di ogni Governo corrotto: tutto ciò che segue non può essere che marciume, tradimento, corruzione, assenza di dignità, miseria materiale e spirituale.

Fortunatamente, il livello morale della gente comune è di gran lunga superiore a quello dei nostri governanti. 

Non disperiamo: siamo sempre noi il Popolo sovrano. Dobbiamo solo comprenderlo, riprendendo in mano il nostro destino da persone consapevoli. 

Un altro mondo, pienamente umano, è possibile.



Commenti