PERCHÉ IN ITALIA NON RIUSCIAMO AD ESPRIMERE UNA CLASSE POLITICA DECENTE?





 COVID: dov’è il marcio? – parte 4 - MN #118 ––– Senatori antifaucisti - Mazzoni News: Le indagini sulle origini della pandemia COVID-19 continuano con la partecipazione primaria del Congresso degli Stati Uniti. Il Department of […]

Mentre in Europa una intera classe politica corrotta continua, con la complicità di Tv, stampa e social media succubi e venduti, a terrorizzare le popolazioni con vaccini, green pass e ogni genere di restrizioni, arrivano fortunatamente dagli Usa notizie che autorizzano a sperare che un po' di giustizia verrà fatta. Solo una speranza a cui non so se seguiranno dei fatti concreti, visto i centri di potere coinvolti. 
Perlomeno, ci sono senatori federali, Governatori e Stati repubblicani che dimostrano una onestà intellettuale che fa loro onore, opponendosi decisamente allo strapotere della grande Finanza "democratica", Big Pharma e Big Tech. Se non a una impensabile giustizia completa, si arriverà sicuramente ad un ulteriore risveglio di una gran parte della popolazione americana. 
Pur non essendo certo un ammiratore dei Governi Usa che tante atrocità hanno commesso nell'intero pianeta, c'è da riconoscere che la classe politica americana è riuscita sempre ad esprimere grandi individualità, singoli prodotti di una comunità di per sé generosa e fondata su solidi valori morali. 
Il confronto con lo spettacolo offerto da Governo e Parlamento italiano è per noi umiliante.
Quantunque convinto che la qualità morale della popolazione sia nettamente superiore a quella mostrata dai nostri governanti, rimane da trovare risposte convincenti alle seguenti domande: perché ormai da troppi anni non riusciamo ad esprimere una classe politica almeno decente? Quando sarà possibile sentire un consistente numero di parlamentari (non singoli isolati individui) parlare onestamente in rappresentanza e a beneficio del Popolo? Perché i pochi onesti rappresentanti del popolo che pure esistono non riescono ad incidere sulla vita politica denunciando e spiegando apertamente alla gente comune la corruzione dilagante, gli inganni della Finanza internazionale, La Grande Truffa che si nasconde nei meccanismi dell'emissione monetaria?

Commenti