TU SEI QUELLO. Creatore e creato sono la stessa cosa.

 


VITTORIO MARCHI: TU SEI QUELLO

Io e il Padre siamo Uno.
Osservato e osservatore sono la stessa cosa.
Creatore e creato sono la stessa cosa.
La spiritualità è la ricerca di Dio dentro te stesso.

Il regno dei cieli è dentro di te.
Tutto ciò che esiste è sostanza, qualcosa di oggettivamente fisico: spirito, anima, pensiero ...
Concezione dualistica della realtà, vediamo il nostro simile come l'altro.
Gesù, invece, dice: Ama il prossimo tuo come te stesso.
Il tuo prossimo è il tuo te stesso.
Fai all'altro quello che desideri sia fatto a te.
Il cosmo è un unico organismo universale di cui facciamo parte e di cui siamo cellula.
Concetto olografico: nella cellula c'è il tutto, e nel tutto c'è la cellula. .
Nessuna cosa può, consciamente o inconsciamente, considerarsi separata da questo unico essere uni-vivente.

TUTTO E' COSCIENZA
C'è una totale differenza tra ciò che noi chiamiamo amore umano, che può essere affetto, passione, voler bene, e il cosiddetto amore universale inteso in senso totale. Sono due cose totalmente diverse. Anche se noi riconosciamo i valori del voler bene, essere sentimentalmente legati, avere atteggiamenti affettuosi e amorevoli, questi sono ancora surrogati del vero amore. Il vero amore non potrà mai sussistere fino a che non ci renderemo conto in coscienza, perché tutto è coscienza, che qualsiasi avvenimento che avvenga in un punto qualsiasi in qualsivoglia parte del cosmo, è tutto interconnesso con noi. Quindi l'evento ci riguarda: nessuno mai potrà dire che ciò che succede a noi non succede in qualsiasi altra parte dell'universo, perché NOI SIAMO QUELLO. 

Come giustamente dicono gli orientali, Tat Tvam Asi, TU SEI QUELLO.


Commenti