Il furto del denaro, la manipolazione dell'informazione, il debito pubblico e le tasse da pagare ...

 

La moneta che nasce come debito dell'umanità verso alcune note famiglie di banchieri e le tasse conseguenti nel vano tentativo di saldare quel debito sono i pilastri portanti de La Grande Truffa.

Le tasse non sono dovute. 
Non si tratta di una provocazione: solo semplice constatazione di una verità sconcertante.
Anche persone di cultura superiore che hanno piena consapevolezza dei Poteri dominanti dietro le illusioni democratiche, hanno difficoltà a comprendere e accettare una verità troppo destabilizzante per poter essere assimilata senza comprensibili resistenze.


Commenti