Qualcosa di misterioso e di perfetto esisteva prima della nascita del cielo e della terra.


Qualcosa di misterioso e di perfetto esisteva prima della nascita del cielo e della terra.

Silente, incommensurabile, solitario, immutabile, in continuo movimento, è la madre dell'universo noto e di quello ignoto.

Non conosco il suo nome, e quindi lo chiamo Tao.

Se dovessi descriverlo, potrei solo dire: "È grande."

Commenti

  1. Paolo, da quando mi sono letto con attenzione i 7 "CONTUS de NURAXIA" o Racconti della Nuraghelogia", ho provato a informare che quelle 1.500 pagine sulla Sardegna di un tempo raccontavano di unu DEUS, unicu, ki is SARDUS iant nomenau "XITU" s'eternu increau creadori de s'Universu. Mi sono chiesto ma esiste qualcosa di eterno? Sì è l'energia dell'intero COSMO. Ma da dove può nascere XITU ossia un qualcuno/qualcosa che non deriva da nessun altro e rappresenta l'Energia dell'intero Cosmo? Ho razionalizzato nel seguente modo: (1) come o chi crea la Materia e come essa si dissolve ..... mentre l'energia, che vi era compresa al suo interno non finisce ma si trasforma di continuo(così dice la fisica? (2) Se l'energia nascosta (quella che fa parte dei buchi neri, quella che assorbe la materia dei Soli e dei pianeti in disfacimento) finisce poi per creare nuovi Soli e Pianeti, e si ipotizza sia fatta di Anti-Materia o sia essa stessa l'Anti-materia, potremo dire che esista un' energia creatrice, che continuamente assorbe e crea energia, ma anche i corpi che dovranno portarla da un luogo all'altro del Cosmo, come complemento di sé stessa che vive da sempre.

    RispondiElimina

Posta un commento