...un seguace del Tao ama la quiete e la pace. Egli sa che ogni essere è nato dal ventre del Tao.


Le armi sono strumenti malvagi, detestate ed evitate da tutti gli esseri.

Poiché i seguaci del Tao seguono la natura, non vogliono possedere armi.

Le persone primitive amano agire con la forza, ma un seguace del Tao ama la quiete e la pace.

Egli sa che ogni essere è nato dal ventre del Tao. Dunque considera i suoi nemici innanzitutto come fratelli e sorelle.

Ricorre alle armi solo in caso di necessità, e anche allora le usa con grande parsimonia.

Non trae piacere dalla vittoria, perché gioire della vittoria è provare piacere ad uccidere.

Chi prova piacere ad uccidere non avrà successo in questo mondo.

Considera le vittorie come accogli una morte in famiglia: con dolore e lutto.

Ogni vittoria comporta riti funebri.

Commenti