a:link {color:red;}a:visited {color:purple;}

Paolo Maleddu



... farai prestito a molte nazioni, ma tu non chiederai prestiti; 


dominerai su molte nazioni, ma esse non domineranno su di te.


                                                        Deuteronomio (15,5)



NewCondition5
In stock

La Moneta Comunale o locale, complementare alla valuta ufficiale di proprietà dei Grandi Usurai internazionali, attivata in maniera intelligente, può dare ad ogni popolazione decisa a non arrendersi a subire passivamente questa dilagante miseria materiale, una soluzione alle necessità primarie di tutti i componenti della comunità: nutrirsi, avere un tetto sicuro sopra la testa, vestirsi.Un popolo che non riesce a generare per sé all'interno del proprio territorio una moneta contabile per stimolare e far girare la propria economia, piegandosi a farsi imporre da poteri esterni una moneta debito come l'euro, è un popolo senza futuro.L'euro è un mezzo di scambio che contiene, nel processo di emissione, degli errori strutturali appositamente inseriti dai Grandi Usurai internazionali per portarlo a malfunzionare.La moneta è una convenzione, un accordo tra i membri della società. L'accordo consiste nell'individuare, mettere in circolazione e quindi accettare un determinato simbolo come unità di misura del valore e mezzo di pagamento. Spendere, risparmiare e investire localmente.Il denaro è un sistema contabile.La moneta è un documento cartaceo, una ricevuta, un certificato: possono mancare carta e inchiostro per redigere tale documento? No, non possono mancare.

Nuraghes---Moneta-Comunale

<< 1 >>

Le tasse non sono dovute.                 Non si tratta di una provocazione: solo semplice constatazione di una verità sconcertante.


Anche persone di cultura superiore che hanno piena consapevolezza dei Poteri dominanti dietro le illusioni democratiche, hanno difficoltà ad accettare una verità troppo destabilizzante per poter essere assimilita senza comprensibili resistenze.


"La fossa deve essere completamente colmata ...", diceva Guido De Giorgio.


E' la fine di un ciclo storico e dell'età oscura. Quando l'azione umana si riduce a un mero mercanteggiare materialistico di merci e interessi particolari, senza un principio guida superiore, trascendente, spirituale, la decadenza si fa inevitabile e inarrestabile. Una volta completamente colmata la misura e raggiunto il Kaos, una età ben più felice avrà inizio, e l'equilibrio e l'armonia del Cosmos verranno inevitabilmente ristabilite.

La Moneta Comunale o locale, complementare alla valuta ufficiale di proprietà dei Grandi Usurai internazionali, attivata in maniera intelligente, può dare ad ogni popolazione decisa a non arrendersi a subire passivamente questa dilagante miseria materiale, una soluzione alle necessità primarie di tutti i componenti della comunità: nutrirsi, avere un tetto sicuro sopra la testa, vestirsi.
Un popolo che non riesce a generare per sé all'interno del proprio territorio una moneta contabile per stimolare e far girare la propria economia, piegandosi a farsi imporre da poteri esterni una moneta debito come l'euro, è un popolo senza futuro.
L'euro è un mezzo di scambio che contiene, nel processo di emissione, degli errori strutturali appositamente inseriti dai Grandi Usurai internazionali per portarlo a malfunzionare.
La moneta è una convenzione, un accordo tra i membri della società. L'accordo consiste nell'individuare, mettere in circolazione e quindi accettare un determinato simbolo come unità di misura del valore e mezzo di pagamento. 
Spendere, risparmiare e investire localmente.
Il denaro è un sistema contabile.
La moneta è un documento cartaceo, una ricevuta, un certificato: possono mancare carta e inchiostro per redigere tale documento?                                 No, non possono mancare.

 IL PARADISO TERRESTRE 


        Il pianeta azzurro

Vaste distese bianche di vapore acqueo con immensi oceani azzurri sottostanti. Scarseggia l'acqua su questa Terra?


Tutto ciò che si trova su questo Pianeta dell'Abbondanza, montagne, foreste, frutti, energia, minerali, fiumi, oceani, sorgenti d'acqua .. appartiene agli esseri viventi che lo abitano.                     In mezzo a tanta abbondanza di risorse naturali, noi, gli Esseri Umani dotati di intelligenza e Coscienza, padroni incontrastati, permettiamo che ci venga imposta una cultura della scarsità e viviamo perennemente angosciati e pesantemente indebitati. 

       

       Con chi? 

      L' emissione monetaria


     LA GRANDE TRUFFA      

    Come gli Usurai internazionali     si impossessano di tutta la                     ricchezza  prodotta dalla                             popolazione



   CHI EMETTE LA MONETA?



A CHI APPARTIENE IL VALORE  NOMINALE IMPRESSO SULLA     MONETA AL MOMENTO                 DELL' EMISSIONE?




    CHI SE NE IMPOSSESSA?

Create a website