a:link {color:red;}a:visited {color:purple;}
freddie-collins-309833
PAOLO MALEDDU
PAOLO MALEDDU

Per maggiori informazioni, puoi scrivere a:

paolo.maleddu@gmail.com

+39 3496107688

Il Blog

La moneta è uno straordinario strumento di creazione e distribuzione di benessere per tutta l'Umanità. Non può esserlo solo per una esigua schiera di Usurai malati di delirio di onnipotenza.


01/06/2018, 00:05



--...-LA-SOCIETA’--DOVRA’--FORNIRE,-GRATUITAMENTE-PER-TUTTI,-I-MEZZI-ATTI-A-SODDISFARE-LE-NECESSITA’--ELEMENTARI-DI-ESISTENZA-MATERIALE-IN-FATTO-DI-ALIMENTI,-ALLOGGIO-E-VESTIARIO.


 ERICH FROMM : LA DISOBBEDIENZA E ALTRI SAGGI



La Disobbedienza e Altri Saggi


SOCIALISMO ECONOMICO    Cap. VI, 3° parte

Attività economiche di fondamentale importanza per tutta la società, come industria petrolifera, banche,televisione, radio, industria farmaceutica e trasporti, dovranno essere nazionalizzate ...
 In tutti i settori in cui si abbia un bisogno sociale ma non un’adeguata produzione in atto, la società dovràfinanziare le imprese che soddisfano i bisogni in questione.
 L’individuo deve essere protetto dalla paura e dalla necessità di sottomettersi alla coercizione dichicchessia, e per raggiungere tale scopo la società dovrà fornire, gratuitamente per tutti, i mezzi atti asoddisfare le necessità elementari di esistenza materiale in fatto di alimenti, alloggio e vestiario. 
Chiunqueabbia aspirazioni più alte di benessere materiale, dovrà lavorare per procurarselo ma, essendo garantite lenecessità vitali minime, nessuno potrà esercitare un potere su un altro sotto forma di coercizione materialediretta o indiretta.
 Il socialismo non eliminerà la proprietà individuale d’uso, e del resto non richiede neppure il totalelivellamento dei redditi, i quali vanno proporzionati allo sforzo e all’abilità. Ma le differenze di reddito nondovrebbero dare origine a forme di vita materiale talmente diverse che l’esperienza esistenziale dell’unonon possa essere condivisa dall’altro, al quale dunque rimarrebbe estranea.
Il principio della democrazia politica deve essere applicato secondo la realtà del XX secolo (si tenga presente che il saggio è stato scritto negli anni ’60 del secolo scorso, NdR). Tenuto contodelle nostre disponibilità tecniche in fatto di comunicazione e registrazione, è possibile reintrodurrenell’attuale società di massa il principio dell’assemblea cittadina con modalità che richiederanno studio esperimentazìone e che potranno consistere nella costituzione di centinaia di migliaia di gruppetti di genteche si conosca, organizzati sulla base del luogo di residenza; i gruppetti costituirebbero un nuovo tipo di"Camera Bassa", partecipante alla formulazione delle decisioni in una con un parlamento a elezionecentrale. La decentralizzazione deve mirare a delegare importanti decisioni agli abitanti di piccolecomunità locali, le quali sarebbero pur sempre soggette ai principi fondamentali che governano l’esistenzadella società nel suo insieme.
 Ma quali che siano le soluzioni cui si farà ricorso, il principio essenziale èche il processo democratico sia trasformato in modo che a esprimere la propria volontà siano cittadini beneinformati e responsabili, non dunque uomini-massa automatizzati, controllati con i metodi dellasuggestione collettiva ipnoide.
 L’incidenza della burocrazia deve essere eliminata, allo scopo di restaurare la libertà, non soltanto perquanto attiene alle politiche, ma in tutte le decisioni, disposizioni e misure. A parte le decisioni che filtranodall’alto, in ogni sfera dell’esistenza, a partire dai livelli più bassi, si dovrà favorire lo sviluppo di iniziativeche possano "filtrare all’insù" raggiungendo i vertici.



1

PAOLOMALEDDU.COM @ ALL RIGHT RESERVED 2018

INFO COOKIE POLICY | TERMINI DI SERVIZIO

Articoli correlati

Enthusiastically visualize adaptive catalysts for change whereas cross functional e-services.
Credibly negotiate efficient testing procedures rather than multifunctional innovation. ​

... LA SOCIETA’ DOVRA’ FORNIRE, GRATUITAMENTE PER TUTTI, I MEZZI ATTI A SODDISFARE LE NECESSITA’ ELEMENTARI DI ESISTENZA MATERIALE IN FATTO DI ALIMENTI, ALLOGGIO E VESTIARIO.

01/06/2018, 00:05

--...-LA-SOCIETA’--DOVRA’--FORNIRE,-GRATUITAMENTE-PER-TUTTI,-I-MEZZI-ATTI-A-SODDISFARE-LE-NECESSITA’--ELEMENTARI-DI-ESISTENZA-MATERIALE-IN-FATTO-DI-ALIMENTI,-ALLOGGIO-E-VESTIARIO.

ERICH FROMM : LA DISOBBEDIENZA E ALTRI SAGGI

Create a website