a:link {color:red;}a:visited {color:purple;}
freddie-collins-309833
PAOLO MALEDDU
PAOLO MALEDDU

Per maggiori informazioni, puoi scrivere a:

paolo.maleddu@gmail.com

+39 3496107688

Il Blog

La moneta è uno straordinario strumento di creazione e distribuzione di benessere per tutta l'Umanità. Non può esserlo solo per una esigua schiera di Usurai malati di delirio di onnipotenza.


15/09/2018, 17:10



CHI-VI-AUTORIZZA-?


 LA SARDEGNA E’ UN BENE COMUNE, APPARTIENE A TUTTI I SARDI. E NON E’ IN VENDITA.



Avevo preparato un commento da inviare a qualche quotidiano sull’inaccettabile comportamento degli amministratori locali che, per pochi vetrini colorati, continuano a svendere la nostra bellissima Sardegna, unico nostro patrimonio di inestimabile valore. Credo che lo facciano in buona fede, non sentendo profondamente il legame con la loro Terra e non comprendendo pienamente il significato negativo del loro gesto: non si può alienare la proprietà dei territori in cui affondano le proprie radici. Chiedetelo a chi ha dovuto subire l’emigrazione. 
Ma ho anche pensato che sarebbe stato inutile anche inviarlo ai nostri quotidiani locali, più attenti al copia/incolla dei dogmi neoliberisti della globalizzazione che ai nostri problemi interni da affrontare con spiccato spirito indipendentista. 
Perciò, lo posto in questo blog, sicuramente più indipendente,  in attesa di tempi migliori ...

Chivi autorizza?


Michiamo Paolo Maleddu. Sono cittadino di Oristano. 

Mipermetto di partecipare, con un commento da semplice cittadinointeressato a ciò che succede nella nostra comunità, alladiscussione sorta sull’opportunità o meno di permettere il sorgeredi un complesso turistico con annesso campo da golf nella pineta diTorregrande, tra il vecchio pontile e la foce del fiume Tirso.


Ilprincipio del concetto valido per questo caso particolare interessal’intera Sardegna.


Credoche un determinato territorio appartenga a tutti gli Esseri viventi che su di esso nascono e vivono, lo lavorano, lo custodiscono e lo abitano. Loamano, sentendosi parte di quell’ambiente nel quale affondano leproprie radici. 

LaTerra sulla quale viviamo sarà ancora qui, abitata dai nostri figlie nipoti, quando noi non ci saremo.


LaSardegna è la Terra dei Sardi.


Gliamministratori chiamati temporaneamentea custodire le proprietà della Comunità non possono vendere, perpochi pezzi di carta colorata chiamata denaro, la terra presa inprestito dai nostri figli e nipoti sino al momento in cui dovremoriconsegnarla loro. 

Sevendiamo oggi la loro futura casa, nostro unico grande patrimonio,dove andranno a vivere il giorno in cui il nuovo proprietario,legittimamente, la vorrà occupare per viverci al nostro posto?Dovranno continuare ad emigrare? 

Pareche la scelta sia ristretta a queste due opzioni: andarsi a cercareun padrone all’estero, o addirittura portarsi un padrone in casa. 


Amministratoricomunali e regionali come potete voi svendere ampi spazi senzaprezzo di Sardegna ad estranei che solamente vogliono lucrarci sopra? 

Perchécostringere i nostri figli ad un futuro da camerieri e addetti allepulizie, nella loro terra, in attività turistiche che potremmofacilmente costruire e gestire e gestire da proprietari semplicementeattivando una Moneta Comunale? 


Chiautorizza voi, in carica per soli 4 o 5 anni, a svendere o dare inconcessione per 80/90 anni splendidi squarci delle nostre costeprivando le prossime tre o quattro generazioni del loro sacrosantodiritto di viverli e goderne, mantenendo proprietà e possesso, soloper farne un parco giochi per pochi miliardari annoiati che giocanoal golf in giro per il mondo? 


LaSardegna è un Bene Comune, appartiene a tutti i Sardi.  Enon è in vendita.



1

PAOLOMALEDDU.COM @ ALL RIGHT RESERVED 2018

INFO COOKIE POLICY | TERMINI DI SERVIZIO

Articoli correlati

Enthusiastically visualize adaptive catalysts for change whereas cross functional e-services.
Credibly negotiate efficient testing procedures rather than multifunctional innovation. ​

CHI VI AUTORIZZA ?

15/09/2018, 17:10

CHI-VI-AUTORIZZA-?

LA SARDEGNA E’ UN BENE COMUNE, APPARTIENE A TUTTI I SARDI. E NON E’ IN VENDITA.

Create a website