a:link {color:red;}a:visited {color:purple;}
freddie-collins-309833
PAOLO MALEDDU
PAOLO MALEDDU

Per maggiori informazioni, puoi scrivere a:

paolo.maleddu@gmail.com

+39 3496107688

Il Blog

La moneta è uno straordinario strumento di creazione e distribuzione di benessere per tutta l'Umanità. Non può esserlo solo per una esigua schiera di Usurai malati di delirio di onnipotenza.


28/09/2018, 01:34



UN-SECONDO-ESPOSTO-GIA’--DEPOSITATO-ALLA-PROCURA-DI-ORISTANO


 In assenza di una classe politica responsabile, è dovere dei cittadini attivi e consapevoli contrastare pacificamente la più Grande Truffa di tutti i tempi: quella maldestramente celata nei meccanismi dell’emissione monetaria.



Appena due giorni dopo il mio, un secondo esposto contro il Sistema Monetario fraudolento che ci sta riducendo tutti in miseria, è stato depositato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Oristano dall’amico Lucio Sanna, attivo da molti anni contro la dittatura dei banchieri con il suo blog :  www.sovranidadeblog.wordpress.com  


Continueremo ad attivarci per fare in modo di coinvolgere sempre più persone sensibili a questi temi e altre da contagiare amichevolmente. Dovremmo essere consapevoli che siamo tutti, volenti o nolenti, vittime della Grande Truffa della fraudolenta, illegittima ed  illegale emissione monetaria a debito da parte di banchieri privati che non hanno alcun titolo per creare denaro dal nulla


Nessuna legge in Italia chiarisce chi sia il proprietario della moneta al momento dell’emissione, come ci ha ben spiegato a suo tempo un grande Giacinto Auriti. Non essendo questo punto fondamentale mai stato (di proposito) chiarito dai nostri governanti, chi autorizza il banchiere privato a spacciarsi per proprietario del valore monetario esigendo la restituzione (con gli interessi) del mezzo di scambio convenzionalmente da utilizzare unicamente come semplice  documento contabile e misura del valore di beni e servizi?


Depositando un esposto in Procura non si corre nessun rischio personale di contro querela, dal momento che si stanno unicamente portando all’attenzione del Procuratore della Repubblica delle situazioni conflittuali tra privati (tra noi cittadini ed i banchieri privati nel caso in questione) sulle quali egli è chiamato ad intervenire ravvisandoci un reato, o archiviare qualora volesse  continuare a non vedere.  Non si deve pagare alcunché, non c’è neanche bisogno di quelle piccole (ma onerose per i nostri bilanci già saccheggiati e offensive per la nostra intelligenza) rapine spacciate come "bolli di Stato" : se tutti i dipendenti statali sono pagati da noi, che senso ha pagare un’altra piccola tangente se non quello di umiliarci e impoverirci ulteriormente?


Pertanto, chiedo per favore, per il bene di noi tutti e dei nostri figli, a tutti coloro che leggeranno queste righe di fare un piccolo grande gesto consapevole, copiare il testo dell’esposto (possibilmente migliorandolo, chi si sentisse di poterlo fare, dando suggerimenti utili alla causa) e depositarlo voi stessi presso la Procura più vicina. 


Stiamo unicamente esercitando il nostro diritto/dovere di cittadini consapevoli che, in assenza di una classe politica responsabile decisa ad affrontare e risolvere per davvero il principale ostacolo al benessere materiale e spirituale della popolazione da cui sono stati eletti e dovrebbero rappresentare, vogliono finalmente far emergere alla luce del sole la più Grande Truffa di tutti i tempi: quella nascosta nei meccanismi dell’emissione monetaria. 


Un ringraziamento anticipato a tutti: coloro che presenteranno l’esposto e gli altri che contribuiranno a diffonderlo col passaparola, sui social o con qualsiasi altro mezzo. 

Il testo nel file allegato qui sotto. 




1

PAOLOMALEDDU.COM @ ALL RIGHT RESERVED 2018

INFO COOKIE POLICY | TERMINI DI SERVIZIO

Articoli correlati

Enthusiastically visualize adaptive catalysts for change whereas cross functional e-services.
Credibly negotiate efficient testing procedures rather than multifunctional innovation. ​

UN SECONDO ESPOSTO GIA’ DEPOSITATO ALLA PROCURA DI ORISTANO

28/09/2018, 01:34

UN-SECONDO-ESPOSTO-GIA’--DEPOSITATO-ALLA-PROCURA-DI-ORISTANO

In assenza di una classe politica responsabile, è dovere dei cittadini attivi e consapevoli contrastare pacificamente la più Grande Truffa di tutti i tempi: quella maldestramente celata nei meccanismi dell’emissione monetaria.

Create a website