a:link {color:red;}a:visited {color:purple;}
freddie-collins-309833
PAOLO MALEDDU
PAOLO MALEDDU

Per maggiori informazioni, puoi scrivere a:

paolo.maleddu@gmail.com

+39 3496107688

Il Blog

La moneta è uno straordinario strumento di creazione e distribuzione di benessere per tutta l'Umanità. Non può esserlo solo per una esigua schiera di Usurai malati di delirio di onnipotenza.


01/10/2018, 17:25



A-PROPOSITO-DI-ENERGIA-:--"DOVE-STA-LA-CARAMELLA"-?---POTREBBE-IL-POTERE-PROPORRE-MAI-QUALCOSA-CHE-SIA-NEL-VERO-INTERESSE-COLLETTIVO-E-NON-NEL-SUO-PERSONALE-?--------MONDART
A-PROPOSITO-DI-ENERGIA-:--"DOVE-STA-LA-CARAMELLA"-?---POTREBBE-IL-POTERE-PROPORRE-MAI-QUALCOSA-CHE-SIA-NEL-VERO-INTERESSE-COLLETTIVO-E-NON-NEL-SUO-PERSONALE-?--------MONDART


 Perché il Petrolio ... Perchè a Rubbia ... Perché l’auto ad idrogeno ... Perché la fusione fredda ... Perché i risultati degli studi di Tesla vengono ancora oggi ammantati di mistero ?



Altro splendido post lasciatoci da Mondart il giorno 11 giugno 2011. Sempre molto attuale, come tutti gli scritti di questo acuto osservatore,  leggeri  e penetranti, mai superficiali, arrivano in profondità, al nocciolo della questione.

A PROPOSITO DI ENERGIA: "DOVESTA LA CARAMELLA?" 

Certamente anche voi, da piccoli,sarete stati vittima dell’innocente gioco dello zio in visita che,offrendovi una caramella, vi invitava a scoprire in quale mano lacelasse ...e vi sarete poi chiesti perché proprio non vi riusciva diazzeccarci una volta che fosse una: semplicemente perché lanascondeva dietro la schiena. 

 Il gioco del "dove sta lacaramella" potremmo definirlo un perfezionamento strategicodella tattica di manipolazione di massa del "divide et impera",per cui la massa viene divisa e fatta scontrare al suo interno su dueopinioni che vengono prima caricate di una fortissima valenzaideologica (sempre tramite lo strumento della propaganda), e poi datein pasto al popolo bue, così che si scanni opponendosi sulle diversequestioni ma in modo del tutto puerile, puramente emotivo, con unatteggiamento che potremmo definire "da stadio" dal qualesia bandito ogni superiore raziocinio ... raziocinio che se usato, ilpiù delle volte ci farebbe sospettare che la verità non stia nénell’opzione A né nell’opzione B tra cui ci vien chiesto discegliere ... ma, semplicemente, in una terza opzione C che ci vienetenuta nascosta. 

 Il primo e più universalmentenoto di questa categoria di zii buontemponi e burloni si chiamavaSam, e da subito prese insimpatia questo gioco con noi Italiani, nuovi rampolli appena entratia far parte della Grande Comunità Intercriminale: nell’immediatodopoguerra così prese da subito a sollazzarci facendoci scegliere tra"Monarchia" e "Repubblica" ... noi optammoorgogliosamente per la seconda, credendo che l’Italia fosse ora unaspecie di Coop, dove se "Il padrone sei tu, chi può darti dipiù?" ... ma ci nascose dietro la schiena il piccoloparticolare che i Padroni, quelli veri, erano già da tempostabiliti, come stabilite erano le quote di quella che, ben lontanadall’assomigliare ad una Coop, era a tutti gli effetti una Spa: 1)America, alla quale andavano le quote azionarie del Nord; 2)Vaticano, a cui sarebbero andate le quote del centro, 3) Cosa Nostra,a cui andavano gran parte delle azioni del Sud.                    (Questo perché i secondi si sarebbero impegnati nella "Balanceof Power" a tenere lontano dall’Italia la tentazione disimpatizzare per il Comunismo, mentre i terzi si sarebbero impegnati"alla bisogna", in modo meno appariscente ma sempre molto,molto efficace). 

Ma non era che l’inizio: laneo-colonia appena acquisita venne subito ideologicamente divisa tradue finte opposizioni (finte perché create e controllate a tavolino)che richiamavano le ideologie di "Fascismo" e "Comunismo",con la conseguente divisione politica in destra e sinistra ...divisione a cui qualcuno, ancora oggi, si ostina a credere. Dietro laschiena la caramella della CIA e dei Servizi Segreti, che avrebberoin vario modo impedito nel tempo un inesistente pericolo"comunista"ed un reale pericolo di velleità autonomiste(chiamiamole di destra?) che era la cosa veramente temuta: non a casolo zio era venuto in Italia proprio per cacciare il cattivissimopadrino di turno, e non a caso tutta la classe intellettuale venneimmediatamente schierata (esattamente come succede oggi) a sostegnodi teorie di cosiddetta sinistra che, a ben assaporarle, hanno semprerivelato un forte "retrogusto di tappo" vagamenteilluminista, di quell’illuminismo di cui la massoneria si è sempreservita per abbagliare gli stolti con la sua Luce e per rafforzare eperpetrare nel tempo un molto più prosaico ed egoistico potereocculto. 

 E proprio come si fa coi bambini,lo zio non vi dice cosa veramente viene a fare a casa vostra con lamamma, mentre il papà democratico ottemperante tollera di buon gradol’amaro peso del ruolo che diverrà icona stessa dell’ "amaro"per antonomasia (jagermeister, "il grande cacciatore" ... - vedi logo in fondo alla pagina, NdR)con la promessa di un qualche dividendo derivante dal godimento dellamamma Italia ... ... Questeson cose da grandi, che avvenivano nel segreto del lettone, mentrevoi eravate intenti a giocare nel cortile a comunisti e fascisti,alle brigate rosse, ai figli dei fiori, o chi come il sottoscritto,che fin da piccolo ha sempre mostrato una spiccata attitudine a farsidel male, all’artista anarcoide che finiva sempre in miseria eabbandonato da tutti, anche dai compagni che altro non sidimostravano essere che grandi paraculi (e quando si dice la potenzadell’immaginario ...!). 

Inutile dire che il giochettocontinua ancora oggi, anche perché se di fisico siete diventatigrandi e grossi, di testa siete rimasti un po’ tardi, e lo zio ciprova ancora un gran gusto a prendervi in giro con questo scherzetto.

 Scherzetto che proprio in questoweekend celebra l’ennesima messa in scena, con tanto delle dueostentate alternative ("Nucleare" vs "Rinnovabili")messa in bella scelta, mentre dietro la schiena stanno sia il verovincitore prestabilito della finta disputa (il solito "Petrolio"),sia la vera soluzione al problema, ossia quella terza opzione "C"che lo zio si guarda bene dal mostrarvi: idrogeno, motorimagnetici, solare termodinamico, fusione fredda, e chissà qualealtra diavoleria (possibile che lo studio delle tecnologie applicateall’uso civile dell’energia si sia praticamente fermato agli inizidel ’900, lasciando progredire le sole applicazioni belliche ? ... inostri mezzi di locomozione usano ancora la tecnologiaMatteucci-Barsanti del 1853, parbleu ...!) 

  Così stasera, genitori cherientrate soddisfatti dall’aver apposto quell’ennesima, probabilmenteinutile crocetta, per prima cosa appena arrivati a casa date unoschiaffo ai vostri bambini (in modo che almeno loro crescendo sisveglino) e dite loro: "questo te lo dà Mondart" ... poipotreste mettervi comodamente in poltrona e gustarvi questo film  (Ilsegreto di Nikola Tesla),  che pur nella finzione dice una cosaovvia e ben risaputa dallo zio, ma che vale la pena ripetere ancoraai nipotini: "Se non posso controllarlo, a che mi serve ??? ...Ovvero: il potere potrebbe mai proporre qualcosa che sia nel verointeresse collettivo e non nel suo personale ? 

E poiché oggi c’è nell’aria ungran profumo di pollo fritto, voglio farla breve, proponendo soloalcuni interrogativi che tali vogliono restare, senza avere lapretesa di una risposta, ma solo quella di porre uno spunto diriflessione. 

1) Perché il Petrolio è ilvero vincitore ? 
 Perché entrambe lesoluzioni proposte, oltre a non essere vere soluzioni per glievidenti limiti che ognuna porta con sé, richiedono un tempo diattuazione di almeno 10 anni, che diventano 15 prima di poter essereconsiderate economicamente convenienti: nel frattempo sifinanzieranno i soliti noti a spese dello stato, per lo sviluppo ditecnologie che alla loro applicazione saranno già obsolete, mentreintanto si continueranno a bruciare gas e petrolio ... tutticontenti, anche i polli che alla fine avranno un po’ di "verde"su cui poter razzolare ... anzi, crepi l’avarizia, sarà verde anchela rete di recinzione del pollaio (De Benedetti ha detto si). 
 E verde la carta delle pubblicazioni chepropaganderanno il nuovo pensiero intellettuale politicamentecorretto, verdi i siti istituzionali, verde anche la carta da culo... stessa prigione, ma tutta verde, che rilassa.
 (PS: Il nucleare lo zio Sam non ve loavrebbe comunque mai lasciato sviluppare).

2) Perché a Rubbia viene primafatto intendere chiaramente che i suoi studi non sono graditi, e poigli si affida la dirigenza del Cern?
Beh, questo chiedetelo a lui,noi possiamo solo avanzare delle ipotesi ... controllo ?

3) Perché ogni serioapprofondimento sul prototipo di auto ad idrogeno propostodall’Ansaldo di Genova ancora ai tempi di Matusalemme, edinizialmente pubblicizzato proprio da un Beppe Grillo ancora libero, èstato lasciato cadere nel nulla?

4) Perché esperimenti sullafusione fredda che hanno già dato risultati molto positivi, condottiproprio in Italia e con scarsissimi mezzi da quattro gatti, invece diessere avvalorati e finanziati vengono buttati nel dimenticatoioburocratico ?

5) Perché i risultati deglistudi di Tesla vengono tutt’oggi ammantati nel mistero ? Haarpnon sfrutta forse proprio quegli studi ? Perché non si costruisconoprototipi di applicazione del motore magnetico ? 

...Come dice il buon Marzullo: "Fatevi una domanda, e datevi unarisposta".


1

PAOLOMALEDDU.COM @ ALL RIGHT RESERVED 2018

INFO COOKIE POLICY | TERMINI DI SERVIZIO

Articoli correlati

Enthusiastically visualize adaptive catalysts for change whereas cross functional e-services.
Credibly negotiate efficient testing procedures rather than multifunctional innovation. ​

A PROPOSITO DI ENERGIA : "DOVE STA LA CARAMELLA" ? POTREBBE IL POTERE PROPORRE MAI QUALCOSA CHE SIA NEL VERO INTERESSE COLLETTIVO E NON NEL SUO PERSONALE ? - MONDART

01/10/2018, 17:25

A-PROPOSITO-DI-ENERGIA-:--"DOVE-STA-LA-CARAMELLA"-?---POTREBBE-IL-POTERE-PROPORRE-MAI-QUALCOSA-CHE-SIA-NEL-VERO-INTERESSE-COLLETTIVO-E-NON-NEL-SUO-PERSONALE-?--------MONDARTA-PROPOSITO-DI-ENERGIA-:--"DOVE-STA-LA-CARAMELLA"-?---POTREBBE-IL-POTERE-PROPORRE-MAI-QUALCOSA-CHE-SIA-NEL-VERO-INTERESSE-COLLETTIVO-E-NON-NEL-SUO-PERSONALE-?--------MONDART

Perché il Petrolio ... Perchè a Rubbia ... Perché l’auto ad idrogeno ... Perché la fusione fredda ... Perché i risultati degli studi di Tesla vengono ancora oggi ammantati di mistero ?

Create a website