a:link {color:red;}a:visited {color:purple;}
freddie-collins-309833
PAOLO MALEDDU
PAOLO MALEDDU

Per maggiori informazioni, puoi scrivere a:

paolo.maleddu@gmail.com

+39 3496107688

Il Blog

La moneta è uno straordinario strumento di creazione e distribuzione di benessere per tutta l'Umanità. Non può esserlo solo per una esigua schiera di Usurai malati di delirio di onnipotenza.


02/11/2018, 01:36



"Vita"-è-tutto-ciò-che-si-oppone-all’egoismo---...---tutto-è-governato-da-una-sola-legge-----la-Legge-dell’Amore!


  "Tutto è stato creato con un solo ed unico scopo: ricongiungerci al Creatore."



La Kabbalah di M. Laitman, in questo in accordo con tanti altri saggi di ogni epoca, ci dice che lo scopo della nostra esistenza terrena è quello di purificare i nostri egoistici desideri materiali, correggere il nostro Ego.  Il nostro naturale Egoismo non ha una valenza del tutto negativa, essendo elemento indispensabile alla nostra sopravvivenza; dobbiamo unicamente limitarlo in modo tale da convivere in noi in giusto equilibrio e in armonia con una virtuosa dose di Altruismo. Nel momento in cui l’Altruismo e l’Amore per il prossimo prevarranno sul nostro Egoismo materiale, saremo sul cammino che ci porterà a ricongiungerci al Creatore, la dimensione di primordiale beatitudine spirituale dalla quale proveniamo.

La inevitabile sofferenza nella quale ci imbattiamo nel mondo della materia, ha una sua funzione ben precisa: quella di segnalarci quando e in cosa sbagliamo, affinché, preso atto dei nostri errori, possiamo correggerli trasformando i nostri desideri più egoistici e materiali in più nobili intenzioni e comportamenti spirituali.


La Nuova Terra       Genesi : cap. II - Noè


"E Dio parlò a Noè e disse ’Esci dall’arca, tu, e tua moglie, e i tuoi figli, e le mogli dei tuoi figli con te. Porta fuori con te ogni cosa vivente che è assieme a te di ogni specie, sia uccelli,  sia animali d’allevamento, e ogni cosa strisciante che striscia sulla terra; che si spandano sulla terra, e siano fecondi e si moltiplichino sulla terra’’.
Uscire su  "la nuova terra" è ciò che ti succede dopo l’arca. Vedi la terra in altro modo, trovando piacere in tutto. Inizi a renderti conto che tutto ciò intorno a te ti è stato dato come aiuto per il tuo progredire spirituale. Ogni cosa ti aiuta e tu aiuti ogni cosa, ed ogni situazione di sofferenza che si presenta esiste solamente per
essere sistemata, per trattenerti dall’inciampare col ricordarti che tutto arriva da un’unica fonte - il Creatore.
La sofferenza è ora mitigata dalla tua comprensione che tutto è per il tuo stesso bene. Ti permette di verificare dove sei e di quanto hai deviato rispetto al giusto percorso. Ti metti al lavoro, regoli il tuo andare, e ti ritrovi in una nuova ascesa.
Possiamo riassumere l’intera nozione di sofferenza con un   semplice esempio. Un uomo terribilmente assetato si trova   davanti ad un ruscello di acqua purissima e cerca di riempire il suo bicchiere sporco. L’acqua ha un sapore disgustoso ed
amaro. Non riesce a berla ed egli impreca contro il ruscello (come noi imprechiamo spesso contro il Creatore che ci manda la sofferenza). Finalmente, quando l’uomo si rende conto che il problema non è l’acqua ma il suo bicchiere, lo ripulisce e allora l’acqua ha un sapore delizioso.
Lo stesso vale per noi. Gli uomini si occupano solamente delle loro questioni materiali e imprecano contro la sofferenza che ricevono. Sono immersi nei loro problemi ed incolpano tutti quelli che hanno intorno. Ma coloro nei quali il punto nel cuore si è risvegliato - coloro che iniziano a cercare l’accesso al mondo spirituale - imparano che la sofferenza è un aiuto, perché identifica il punto (il desiderio) che deve essere controllato e purificato (la correzione). E la correzione viene fatta solamente trovando la giusta intenzione.
Il desiderio rimane, solo l’intenzione cambia. Non aspetti che arrivi un altro colpo, piuttosto provi con tutte le tue forze a stabilire un contatto con Colui che è Superiore, in modo che Egli non dovrà spingerti o correggere il tuo percorso. Avanzi verso l’alto con gioia e senza sofferenza, dove ti aspetta la Luce infinita e pura dell’amore e del bene.
La Luce è destinata a te; il flusso di acqua pura di sorgente non si ferma mai per coloro che ne hanno sete. La comprensione di questo concetto è rappresentato da Noè che "esce dall’arca e scende sulla nuova terra".
È una "nuova terra" perché la terra che era stata maledetta dal Creatore (i tuoi desideri egoistici) ha iniziato a dare frutti (i desideri egoistici uniti a quelli altruistici), consentendo alla vita di manifestarsi, e questo conduce l’uomo allo scopo della Creazione.
"E Dio disse ’Questo sarà il simbolo del patto che Io stringo tra Me e voi e ogni creatura vivente che è con voi, per le generazioni in perpetuo: Io pongo il Mio arco nelle nubi e sarà il simbolo del patto tra Me e la terra’".
L’arco nelle nubi (l’arcobaleno) è una restrizione che il Creatore si impone a non emettere un giudizio definitivo sull’uomo: non causare più diluvi né distruzioni ma, nonostante le tue azioni (in quanto sei ancora un egoista per natura), condurti solamente alla correzione massima.
Il Creatore si impegna a guidarti sulla via del bene, il cammino   dell’amore, anche se magari potrai percepire questo percorso   come pieno di sofferenza. (Ricordati l’esempio del bicchiere   sporco e dell’acqua limpida. Tu sei il bicchiere sporco, mentre   Egli è l’acqua limpida. Incomincia a pulire il tuo bicchiere e arriverai ad assaporare il vero gusto dell’acqua).
Ancora qualche parola sull’arcobaleno. L’arcobaleno ha sette colori. Cosa vuol dire?  I sette colori indicano le sette qualità (Sephirot)  che compongono un desiderio piccolo, ma completo, la combinazione delle qualità della donare e del ricevere  -  il    Creatore e la creatura.
"Ed i figli di Noè che uscirono dall’arca erano Sem, Cam e Jafet; e Cam è il padre di Caanan.  Questi erano i tre figli di Noè e da questi fu ripopolata la terra".  I tuoi desideri corretti si chiamano "figli".  All’inizio ce ne sono tre e si riferiscono alle tre linee. La linea di destra proviene dal Creatore, quella di sinistra dalla creatura e la linea di mezzo è il risultato della loro unione.
I tre figli generano tutta la vita sulla terra. "Vita" è tutto ciò che si oppone all’egoismo. Se a volte le cose che hai intorno ti sembrano senza vita, cioè non si oppongono all’ego ma sono egocentriche, portano alla rovina ed alla morte e frantumano il mondo, allora fermati, pensa all’obiettivo e continua a lavorare sulla correzione di te stesso e del mondo. Tutto è stato creato con un solo ed unico scopo: ricongiungersi al Creatore.
Credimi, caro lettore, questo sta per esserti rivelato. E c’è   un’altra cosa di vitale importanza che ti sarà rivelata: tutto è governato da una sola legge - la Legge dell’Amore!


"E tutta la terra aveva un solo linguaggio e usava le stesse   parole". Come puoi vedere, dopo il "diluvio" tutti i desideri sono rivolti solamente al Creatore. Insieme essi formano un tutt’uno con la Natura. Tutti i nostri desideri ("immersi" nella Luce della misericordia) "parlano" lo stesso linguaggio, il linguaggio dell’amore per il Creatore.
Tuttavia questi primi desideri altruistici hanno ancora un bel po’ di lavoro da fare. Si devono dirigere verso i desideri egoistici, mescolarsi con loro, ed iniziare a correggerli, partendo da quelli più semplici per passare poi a quelli più difficili, fino a quando l’intero ego non sarà stato corretto. L’obiettivo è di "ripulire il vaso" completamente. Ma questo succederà più tardi. Per il momento siamo solamente all’inizio del cammino.
"Ed avvenne che emigrarono verso oriente, trovarono una   pianura nella terra di Sennaar; e qui vi abitarono".
Come succede ogni volta che si parla di movimento, "emigrarono verso oriente" significa il conseguimento di un nuovo livello spirituale. "Stabilirsi" o "abitare" significa mescolarsi con i nuovi desideri egoistici che si manifestano in quel
nuovo livello successivo. È qui che la compenetrazione di un   desiderio in un altro porta conseguenze inaspettate.



1

PAOLOMALEDDU.COM @ ALL RIGHT RESERVED 2018

INFO COOKIE POLICY | TERMINI DI SERVIZIO

Articoli correlati

Enthusiastically visualize adaptive catalysts for change whereas cross functional e-services.
Credibly negotiate efficient testing procedures rather than multifunctional innovation. ​

"Vita" è tutto ciò che si oppone all’egoismo ... tutto è governato da una sola legge - la Legge dell’Amore!

02/11/2018, 01:36

"Vita"-è-tutto-ciò-che-si-oppone-all’egoismo---...---tutto-è-governato-da-una-sola-legge-----la-Legge-dell’Amore!

"Tutto è stato creato con un solo ed unico scopo: ricongiungerci al Creatore."

Create a website