a:link {color:red;}a:visited {color:purple;}
freddie-collins-309833
PAOLO MALEDDU
PAOLO MALEDDU

Per maggiori informazioni, puoi scrivere a:

paolo.maleddu@gmail.com

+39 3496107688

Il Blog

La moneta è uno straordinario strumento di creazione e distribuzione di benessere per tutta l'Umanità. Non può esserlo solo per una esigua schiera di Usurai malati di delirio di onnipotenza.


20/11/2018, 01:01

Spiritualit, Controllo mentale



La-Coscienza,-Noi,-Dio,-l’Universo-...--:--Corrado-Malanga


 Video : Differenze tra umani con l’anima e senza



In questo bel video Corrado Malanga ci spiega la funzione dell’Anima che attraverso l’esperienza di un corpo-contenitore materiale, la Mente, deve vivere l’esperienza terrena per rendersi conto di essere parte e di provenire da un Tutto, la Coscienza Universale, Noi, Dio, l’Universo : una dimensione sottile superiore nella quale rientrare dopo la morte (l’abbandono del corpo fisico). 
I Poteri Forti che hanno sempre dominato questo pianeta, i banchieri e le grandi famiglie monarchiche, non hanno la parte animica, la consapevolezza dell’anima. La parte animica si riconosce da alcune cose fondamentali: chi è animico non è amante delle regole, è sostanzialmente molto creativo, non ha interesse per il potere, non ha interesse per i soldi ... è sostanzialmente anarchico ... i Poteri Forti non hanno molta possibilità di avere Coscienza, consapevolezza di Sé ... non c’è nessuna differenza tra un umano senza parte animica e un alieno senza parte animica, tutti e due hanno poca Coscienza di Sè. In questo contesto, credono che vivere in eterno sia un grosso traguardo per loro ... non sanno che è nell’acquisizione dell’esperienza della morte, cioè nel nascere e nel morire, nell’iniziare e nel finire, c’è la vera consapevolezza della Coscienza. La Coscienza ha costruito l’Universo per imparare l’unica cosa che non sapeva ... siccome è eterna, non sa cosa vuol dire cominciare e finire ... è l’unica possibilità è vivere in un corpo che nasce, che vive e che muore ... chi è che sa questo? Chi è animico, chi ha la consapevolezza dell’anima, della sua mente e del suo spirito ... le tre componenti di questa Santissima Trinità come la chiamano le religioni ... chi non è animico è uno che segue le regole, che ha paura di morire ... un animico sa dentro di sé che c’è l’eternità dietro la morte ... avrà paura di soffrire, ma non ha paura di morire ... il non animico segue le regole perché le regole della società sono la rappresentazione di una scatola dentro la quale tu sei ... segui le regole e sei all’interno della scatola, se non le segui sei fuori. Siccome chi non è animico non ha consapevolezza di sé e non sa chi è, ha bisogno di riconoscersi in un gruppo di regole, come appartenente a quella scatola lì, sennò non sa chi è. I tentativi di agglomeramento di esseri umani ... i partiti politici ... le grosse religioni o il gruppo dei filatelici, rappresenta comunque una serie di scatole in cui la gente si incontra e si riconosce, dove agisce comunque una coscienza collettiva ... la coscienza delle api, degli alieni, la coscienza degli umani ... ma l’uomo è un’altra cosa ... è una singola parte che non ha bisogno di riconoscersi nel comportamento degli altri ... l’Essere Umano cosciente è uomo, è da solo colui che cammina e gli altri gli vanno dietro ...


L’anima una volta era parte di un Tutto, una grande Anima, un Anima Mundi dove in realtà anima, mente e spirito, queste tre componenti con tre coscienze diverse che albergano dentro questo corpo che i cattolici chiamano il Tabernacolo della Santissima Trinità, non a caso, erano una sfera sola  ... non c’era anima, mente e spirito, prima ... c’era la Coscienza ... che è Dio, la Creazione, Noi, l’Universo ...
Qualcosa aveva diviso a un certo punto della nostra evoluzione le tre sfere che prima erano unite ... Perché? Perché bisogna costruire un Universo duale, con delle barriere per far capire che ci sono i buoni e i cattivi, l’acceso e lo spento, l’alto e il basso, il comunista e il fascista ... in realtà non è vero niente ... non c’è il dualismo, non ci sono le barriere, non c’è il dentro e il fuori ...  Noi siamo parte di un Tutto ... qualcuno ha usato il sistema del "Divide et impera"... ha preso la Coscienza, l’ha manipolata, l’ha divisa in tre ... la Coscienza, che non ne aveva esperienza, si è fatta fregare ... divisa in tre ... io potevo lavorare solo sulla mente, solo sullo spirito per avere l’energia della parte animica ... è così che hanno fatto gli alieni, è così che fanno i nostri governanti ... che non sono alieni, ma alienati forte, cosa fanno quando devono mantenere il loro potere? Facile ... trasformano la lotta tra il loro potere e il popolo in una lotta tra una parte del popolo e l’altra parte del popolo ... un banale esempio : la Fiat, gli operai contro  Marchionne ... cosa fa Marchionne?  Fa un referendum interno alla Fiat per dividere gli operai i quali saranno a favore o contro ...la Ministra della Pubblica Istruzione quando ha tutti gli studenti contro decide che si devono confrontare tra di loro e crea un dualismo tra studenti bocconiani e gli altri ... tra ricchi e poveri, tra studenti del sistema e studenti normali.  Normale per la società vuol dire appartengo al nucleo più numeroso, non vuol dire altro ... è evidente che i nostri governanti alienati, padroni del nostro pianeta hanno imparato la tecnica dagli alieni che sono miliardi di anni più vecchi di noi e da questo punto di vista la sanno lunga ... gli alieni vogliono rubarci la parte animica per non fare la dolorosa esperienza di vivere in un corpo, ma non sanno, proprio perché non hanno la consapevolezza dell’anima (coscienza ...), ma solo quella della parte mentale (corpo ...) e della parte spirituale (spirito ...) che non possono rubarci l’esperienza, evitando così di farla e di soffrire. La parte animica consapevole di Sè, anche se staccata dalle altre due parti, finisce sempre per vincere. L’abbiamo trovata inconsapevole all’inizio delle nostre ricerche, e ora la troviamo molto più consapevole di prima perché basta che uno solo comprenda qualcosa perché tutti la comprendano. L’Universo è costituito da un puntino entro il quale siamo tutti uniti nello stesso istante : l’universo fisico non è locale, secondo la fisica di Bohm, quindi non esiste né lo spazio, né il tempo, né l’energia, ma siamo tutti la stessa cosa. Come io ricordo chi sono, se lo ricordano tutti a livello a livello inconscio : poi, magari, a livello conscio leggono qualcosa che ho scritto io e dicono "sai che questo che dice questo signore l’ho sempre saputo?". In quell’istante tutto ciò che avevi dentro di te (perché sei connesso alla Coscienza Universale ...) viene fuori e ti accorgi di averlo sempre saputo. 




1

PAOLOMALEDDU.COM @ ALL RIGHT RESERVED 2018

INFO COOKIE POLICY | TERMINI DI SERVIZIO

Articoli correlati

Enthusiastically visualize adaptive catalysts for change whereas cross functional e-services.
Credibly negotiate efficient testing procedures rather than multifunctional innovation. ​

La Coscienza, Noi, Dio, l’Universo ... : Corrado Malanga

20/11/2018, 01:01

La-Coscienza,-Noi,-Dio,-l’Universo-...--:--Corrado-Malanga

Video : Differenze tra umani con l’anima e senza

Create a website