a:link {color:red;}a:visited {color:purple;}
freddie-collins-309833
PAOLO MALEDDU
PAOLO MALEDDU

Per maggiori informazioni, puoi scrivere a:

paolo.maleddu@gmail.com

+39 3496107688

Il Blog

La moneta è uno straordinario strumento di creazione e distribuzione di benessere per tutta l'Umanità. Non può esserlo solo per una esigua schiera di Usurai malati di delirio di onnipotenza.


26/12/2018, 01:49



"Ognuno-di-noi-è-un-iniziato,-possiede-dentro-di-sé-la-chiave-della-conoscenza.-La-magia-fa-parte-della-vita-di-ognuno.-"--:---Gustavo-Rol--
"Ognuno-di-noi-è-un-iniziato,-possiede-dentro-di-sé-la-chiave-della-conoscenza.-La-magia-fa-parte-della-vita-di-ognuno.-"--:---Gustavo-Rol--


 "La materia è energia ... la materia è spirito ... la morte non esiste ... ""Esiste una dimensione diversa."



Gustavo Rol : " ... si formò forte in me la convinzione che l’artista conosce la verità del creato, mentre l’uomo di scienza le si avvicina in modo maldestro."


min. 2.10  G. Rol : "Ho scoperto una tremenda legge che lega il colore verde, la quinta musicale e il calore ... ho perduto la gioia di vivere ... la potenza mi fa paura ... non scriverò più nulla.


La Materia è Energia.


Carla Perotti : "La materia è spirito, ma non ha raggiunto ancora la sua piena evoluzione e appare ancora come materia. In realtà questa è la visione del Vedanta. Quella che noi chiamiamo realtà è una forma immersa in una dimensione più grande ... è il Tutto."


Gustavo Rol : "La materia è spirito. Tutto è spirito. Solo che quello dell’uomo è spirito intelligente.
La natura è energia, movimento. Tutta la materia, proprio perché è energia, risponde a leggi che ne regolano l’evolversi. Per mezzo delle opportune vibrazioni è possibile agire sulla materia, trasformandola di fatto da energia densa a energia sottile."


La materia, a occhio nudo così solida e compatta, è fatta in realtà soprattutto di vuoto.  La meccanica quantistica spiega perfettamente la dimensione microscopica del mondo e il comportamento delle particelle, compreso tutto questo spazio vuoto di cui non c’eravamo mai accorti prima. Un’altra idea rivoluzionaria della fisica quantistica è che ci sono limiti fondamentali e invalicabili a ciò che la scienza può conoscere della realtà. 
Secondo il principio di indeterminazione di Heisenberg, non è possibile conoscere la posizione esatta di una particella e al contempo la sua velocità, e nemmeno conoscerne con esattezza l’energia in un momento preciso. Da questo principio discende un concetto ancora più profondo : l’atto dell’osservazione perturba il sistema osservato, interferendo sul risultato della misura. E’ come se Dio non avesse disegnato la realtà con una linea pesante, ma si fosse limitato ad un lieve tratteggio delle infinite potenzialità. L’unica certezza è l’incertezza.


G. Rol : "Ciò che si riesce a percepire della nostra vita, non è che una minima parte della realtà."


min. 10.05 Carla Perotti : "Esiste una dimensione diversa. Noi ci limitiamo a vivere in un recinto."

m. 10.28  Eva Filoramo : "L’universo è fatto per la maggior parte di energia oscura o materia oscura. Al di là di stelle, nebulose e gas interstellari, la gran parte dell’universo è fatta di cose che non sappiamo ancora che cosa siano."

m. 11.12   Lorenzo Fatibene : "Non c’entra niente la mia percezione, il mio Spirito, la mia mente. La scienza non dà certezze... Il principio di indeterminazione di Heisenberg non ti dice che tu non puoi conoscere la posizione, ti dice che non c’è la posizione. E’ il sistema che non ha la posizione. L’acquisisce quando l’osservatore la misura."   

m. 11.38  G. Rol : "Dietro il mondo visibile, c’è un mondo invisibile che si nasconde ai nostri sensi e ai pensieri ad essi legati. Io ho compreso che l’uomo, sviluppando certe facoltà che dormono in lui, può penetrare in questo luogo nascosto, il mondo dell’invisibile. Ognuno di noi è un iniziato, possiede dentro di sé la chiave della conoscenza. La magia fa parte della vita di ognuno."

m. 12.40  Il fenomeno dell’entanglement, detto anche correlazione quantistica. Due particelle in questa condizione sono legate tra loro in modo talmente intimo e ingarbugliato che, una volta separate, una sollecitazione sulla prima influisce sullo stato della seconda, indipendentemente dalla distanza a cui si trovano. La correlazione quantistica mette quindi in seria discussione il nostro concetto di realtà. Siamo abituati a concepire il mondo come qui e ora, con il qui distinto dal là, quando invece sono ormai dietro l’angolo tecnologie come il teletrasporto quantistico che dimostrano come il mondo sia fatto di ovunque e interconnessioni ... Non è un caso che lo stesso Einstein si trovasse a disagio con quella che definì una  fantasmatica distanza ... il concetto per cui siamo tutti interconnessi e la dimostrazione della non località di queste relazioni, rende più sottile il confine tra osservazione scientifica e fede. 

m.14.11  G. Rol : "Io con questo dimostro che esiste un nesso comune e costante fra tutte le cose, avvenute, che avvengono e a venire. Tutte le cose si mantengono indipendenti e nello stesso tempo dipendenti.

m. 16.07  G. Rol : "Siamo tutti connessi gli uni con gli altri. Gli esseri umani, ma anche gli animali, non sono separati. Questo legame non è interrotto neppure dalla morte ... nella Realtà vi è un disegno e un disegnatore. Io mi considero una grondaia che convoglia la volontà di questo disegnatore ... in quei particolari momenti di contatto con il divino, io vedo le cose come dalla cima di una montagna. La morte non esiste, il caso non esiste. Sono certo che quando gli uomini comprenderanno queste cose, avranno finalmente coscienza del fatto che ogni singola azione ha una ripercussione sul Cosmo."   




1

PAOLOMALEDDU.COM @ ALL RIGHT RESERVED 2018

INFO COOKIE POLICY | TERMINI DI SERVIZIO

Articoli correlati

Enthusiastically visualize adaptive catalysts for change whereas cross functional e-services.
Credibly negotiate efficient testing procedures rather than multifunctional innovation. ​

"Ognuno di noi è un iniziato, possiede dentro di sé la chiave della conoscenza. La magia fa parte della vita di ognuno. " : Gustavo Rol

26/12/2018, 01:49

"Ognuno-di-noi-è-un-iniziato,-possiede-dentro-di-sé-la-chiave-della-conoscenza.-La-magia-fa-parte-della-vita-di-ognuno.-"--:---Gustavo-Rol--"Ognuno-di-noi-è-un-iniziato,-possiede-dentro-di-sé-la-chiave-della-conoscenza.-La-magia-fa-parte-della-vita-di-ognuno.-"--:---Gustavo-Rol--

"La materia è energia ... la materia è spirito ... la morte non esiste ... ""Esiste una dimensione diversa."

Create a website