a:link {color:red;}a:visited {color:purple;}
freddie-collins-309833
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 

24/03/2019, 01:01

Controllo mentale, moneta, prepotenza militare



Siamo-i-creatori-della-nostra-realtà.-Siamo-ricchi,-ma-viviamo-come-se-fossimo-in-miseria-perché-il-Pensiero-Unico-dei-padroni-ci-impone-una-Cultura-della-Scarsità:-infatti-viviamo-da-poveri,-soffriamo-e-ci-suicidiamo


 Siamo ricchi, ma viviamo angosciati e prigionieri di una Cultura della Scarsità imposta con l’inganno a beneficio di pochi



La fisica quantistica ci insegna che siamo noi i Creatori della realtà che ci circonda. Il nostro pensare influenza e condiziona l’ambiente che ci circonda, proiettando all’esterno i nostri stati d’animo, le nostre convinzioni, la visione del mondo che sarà poi determinante nelle scelte di vita. 

Vivremo in modo ottimistico o pessimistico, a seconda del nostro sentire interiore che detterà le linee guida per il nostro comportamento nel mondo materiale esteriore. La vita che gran parte dell’Umanità sta vivendo, conferma clamorosamente questa verità conclamata dalla fisica quantistica.



Noi abitanti del Pianeta Azzurro siamo ricchi perché tutto ciò che ci serve per vivere lo troviamo in questo Paradiso Terrestre in orbita nell’Universo. 

In questo Pianeta dell’Abbondanza è tutto a nostra disposizione GRATUITAMENTE e in maniera assolutamente ABBONDANTE. 

Madre Natura è molto generosa con noi, non ci fa mancare niente, e a tal proposito si rinnova continuamente: la flora, la fauna, l’acqua e gli altri elementi fondamentali per noi Esseri Umani si rigenerano incessantemente.


Date uno sguardo all’immagine della Terra ripresa dallo spazio:  il Pianeta Azzurro  è completamente immerso nell’acqua, tra nuvole ed oceani.
Però a noi ci viene detto che l’acqua scarseggia e noi, contro ogni evidenza, ci facciamo incredibilmente convincere dai media interessati dei padroni e dai loro esperti prezzolati. 

Poi, con i soliti metodi cinici e meschini, attraverso una adeguata propaganda su carta stampata e Tv, ci fanno credere che sia meglio affidare la gestione dell’acqua a dei privati e alle loro multinazionali che potranno decidere a quanto rivenderci, dopo avercelo sottratto facendo carte false con la complicità di una vergognosa classe politica, quel prezioso liquido che non può essere che un BENE COMUNE collettivo e DIRITTO INALIENABILE di ciascuno. 


A chi appartengono gli oceani, i fiumi che scendono dalle alture, le sorgenti da cui sgorga l’acqua più limpida o le nuvole che condensano e scaricano su di noi il loro prezioso liquido bagnandoci?


NON CI PUO’ ESSERE UN PROPRIETARIO PRIVATO DELLA FONTANELLA CHE DISSETA IL MONDO.


Costui avrebbe diritto di vita o di morte su tutti noi. 

Inoltre: l’acqua è un elemento basilare del ciclo della Vita, non è un elemento marginale come un sasso qualsiasi che può essere separato dal suo contesto senza provocare nessun sconquasso. 


L’ACQUA E’ VITA.


Noi stessi facciamo parte del ciclo dell’acqua, essendone il nostro corpo composto per oltre il 70 per cento: NON SI PUO’ FARE MERCATO DELLA VITA UMANA, BENE INESTIMABILE.


Ma la Cultura della Scarsità imposta a beneficio del dominio e controllo sociale dei pochi sui tanti, riesce a fare questo ed altro.


Perché questa lunga premessa?
Solamente perché è bene che ci rendiamo conto che la Grande Menzogna globale riesce a farci vedere bianco ciò che è nero, facendo dubitare del proprio equilibrio mentale chi non ci crede ed eliminando coloro che non si fanno convincere. Lo stesso inganno viene messo in atto con la moneta.


Noi siamo ricchi, perché in proporzione tutti co-proprietari di tutte le risorse presenti su questo meraviglioso Pianeta dove ogni problema trova soluzione. 

Ci sono però alcuni che, facendo carte false (banconote, trattati internazionali, leggi sovranazionali, accordi stipulati da personaggi non eletti che rappresentano solo le élites dominanti, et cetera) si stanno impossessando delle risorse di tutti e ci dicono che NON CI SONO SOLDI .... e noi ci crediamo. 


Anche in questo caso, NON CI PUO’ ESSERE UN PROPRIETARIO PRIVATO DELLA MONETA che fa girare l’economia mondiale. Costui avrebbe, come in realtà avviene, nelle proprie mani l’enorme potere di infliggere, in maniera assolutamente inaccettabile, sofferenza e morte all’intera Umanità, mettendone in pericolo addirittura la sopravvivenza.


I meccanismi de La Grande Truffa sono ormai svelati fin nei più piccoli dettagli, ed abbiamo anche la soluzione: Biglietti di Stato a costo zero per produrre, distribuire e consumare tutto ciò di cui abbiamo bisogno per vivere. 


Manca solo il coraggio di affrontare e risolvere una volta per tutte il problema della fraudolenta emissione monetaria da parte di pochi ed ormai anche impauriti banchieri privati.


 Limitandoci al mondo materiale, questo è il principale ostacolo che si frappone tra noi ed una vita serena e degna di essere vissuta: quando troveremo finalmente il coraggio di affrontare e risolvere una volta per tutte il problema dell’emissione della moneta? 



1
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Create a website