a:link {color:red;}a:visited {color:purple;}
freddie-collins-309833
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 

08/07/2019, 01:30

MONETA, USURA E MISERIA



La-Disuguaglianza-uccide:-Sergio-Zacarias-è-morto-qui-di-freddo,-di-abbandono,-di-Assenza-dello-Stato


 Perché si continua a morire di fame?



Freddo polare in Argentina. Pochi giorni fa, il 3 luglio, muore di freddo a Buenos Aires Sergio Zacarias, a solo  5 isolati dalla Casa Rosada, residenza della Presidenza argentina di turno. Dice il conduttore del video riproposto qui di seguito :
"Ci sono cose che davvero non comprendo, che davanti a tante persone che vivono per strada lo Stato non sia presente". 
Dopo l’intervallo del politico di turno che dice di non votare populista, il conduttore continua : "Si chiamava Sergio Zacarias, aveva 52 anni, cercava di mangiare e dormire al freddo,  tra i cartoni, a cinque isolati dalla Casa Rosada: dove stava lo Stato per prendersi cura di Zacarias affinché non morisse di freddo? 

Se è morto di freddo è anche perché moriva di fame: dove stavano lo Stato nazionale e il Governo della Città di Buenos Aires per prendersi cura di Zacarias e degli altri migliaia di Zacarias che tutte le notti stanno nelle strade di Buenos Aires? ". 
Dopo il politico che ripete di votare per gente seria, ma non per i populisti, il giornalista ricorda i temi del giorno di quotidiani e Tg televisivi : "Il tema del trattato del Mercosur con l’Unione Europea, l’eclisse di sole ...la luna che nasconde il sole ... tutto molto grazioso ... todo muy lindo ... bello : e Zacarias ? 

E le migliaia di Zacarias che stanno per strada? "
Poi aggiunge, rivolgendosi (presumibilmente) al presidente della Repubblica e al capo responsabile della Città di Buenos Aires  : "Se ci state guardando,  vi commuove o non vi commuove questa situazione?"
Dopo un’altra insignificante apparizione del politicante di turno, nel video riappare il conduttore che ripete : " Se è morto di freddo è perché è morto anche di fame, dove stava lo Stato ? Sviluppo sociale della città ... sviluppo sociale del Paese ... : dove stavano?" 


L’intervento e la buona volontà dei governanti è ciò che Ezra Pound chiedeva nel secolo scorso e che tutti noi dovremmo continuare a chiedere, oggi più che mai : dove siete, uomini al Governo del Paese? In Italia le statistiche Istat parlano di sei milioni di poveri, ma qui da noi dalle cronache di Tv e giornali sono scomparsi i pignoramenti e le conseguenti messe all’asta di case d’abitazione, i suicidi, le notizie di persone che dormono in auto, per strada o in alloggi di fortuna. Il controllo dell’informazione è totale.                                                       

Italia e Argentina non hanno risorse sufficienti per nutrire e far vivere dignitosamente i propri popoli?


"Quando una nazione non ha o non può ottenere la quantità di derrate occorrente al suo popolo, è una nazione povera. Quando quelle derrate esistono e il popolo non può procurarsele con il lavoro onesto, lo Stato è marcio, e non bastano le parole per dire quanto è marcio.


                                                              



1
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Create a website